Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 8 sett – E va bene, le temperature stanno scendendo ma paragonare Roma alla Finlandia è eccessivo, no? Affatto! Alcuni finlandesi che vivono nella Capitale si sono sentiti un po’ a casa quando hanno visto sfrecciare davanti ai loro occhi degli autobus “riciclati” con ancora affisse le scritte nella loro lingua.



Roma e i bus “finlandesi”

La notizia è diventata virale e oggetto di scherno in un gruppo Facebook di cittadini finlandesi a Roma, di solito utilizzato per condividere consigli ed esperienze sulla permanenza nella Città Eterna. Una degli utenti iscritta al gruppo di finlandesi ha postato una foto di un bus di Roma, per la precisione il numero 28, che riportava una scritta a lei molto conosciuta: “I vecchi bus di Oulu sono utilizzati adesso dai romani” ha scritto la donna “Questo è il “coso” che mi sono ritrovata davanti oggi”.

Black Brain

“A Roma mandano i bus ai Paesi in via di sviluppo…”

Immediatamente le risposte dei finlandesi hanno spaziato dallo stupore all’ironia: “Da vecchia abitante di Roma la cosa mi dà un po’ di conforto”, scrive una finlandese nostalgica di casa. “Non può essere vero!” si stupisce qualcuno “Da Roma mandano i bus ai Paesi in via di sviluppo, invece la Finlandia li manda a Roma!”. “Di sicuro quel bus avrà l’impianto di riscaldamento rotto” commenta un’altra appartenente agli “esuli” finlandesi a Roma “e lo hanno spedito qui al sud”.

Altra figura barbina “international” per la Raggi

Insomma, un’altra figura barbina per il sindaco uscente Virginia Raggi che dopo la perculatio incassata dal giornale britannico Telegraph riguardo ai cinghiali ora viene dileggiata anche dalla comunità di finlandesi a Roma, increduli (comprensibilmente) di fronte al fatto che i vecchi bus di Oulu, nel nord della Finlandia, vengano riciclati qui senza neanche preoccuparsi di togliere le vecchie scritte. Speriamo che dopo aver patito un caldo anormale per i loro standard, questi poveri bus finlandesi non finiscano in fiamme come tanti bus “romani” …

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta