Reggio Emilia, 11 giu – La vicenda accaduta sabato pomeriggio a Reggio Emilia, nella zona della vecchia stazione di piazzale Marconi. Un immigrato, un uomo di colore di 28 anni, ha molestato una poliziotta in pieno giorno.

La vecchia stazione di Reggio Emilia

La zona della vecchia stazione di Reggio Emilia è da tempo “osservata speciale” da parte delle forze dell’ordine spesso concepita come insicura e degradata. E’ proprio qui che un immigrato di colore, dal passaporto finlandese, ha molestato la poliziotta in servizio prima esibendosi poi con atti di autoerotismo, poi minacciandola. L’uomo è finito in manette per violenza sessuale: gli agenti hanno, infatti, notato che questo immigrato di colore si aggirava in maniera insistente tra l’atrio e l’area della vecchia stazione. Appariva in grave stato di di turbamento psico-fisico. Tuttavia, il personaggio non è nuovo per le forze dell’ordine: questo individuo si muove frequentemente per la città apparentemente senza meta. A questo punto, all’ennesimo movimento “sospetto” gli uomini delle forze dell’ordine hanno deciso di fermarlo per un per un controllo.

Molestie sessuali alla poliziotta


Ma l’immigrato non ha reagito bene: non solo non si è fermato anche durante i controlli, ma ha dato in escandescenze. L’immigrato ha completamente perso il senno durante la procedura standard di accertamento e identificazione. Una volta portato in questura, l’immigrato e ha iniziato a palpeggiare il seno di una poliziotta in servizio. Non pago di ciò, ha  iniziato a masturbarsi davanti a lei. Immediatamente bloccato dagli agenti di polizia, l’immigrato è stato posto in stato di arresto. L’accusa per lui è adesso di violenza sessuale: nel giro di pochi giorni  comparirà davanti all’autorità giudiziaria per la convalida.

Ilaria Paoletti

Commenti

commenti

7 Commenti

  1. Mi viene il forte sospetto che certi paesi ci hanno mandato gli individui piu’ marci che avevano per toglierseli dalle palle e rifilarceli a noi con l’aiuto degli immigrazionisti globalisti radical scic

  2. Spero.che gli taglino le balls ,gli fanno un bel pacco regalo.e lo.rimandano in finlandia. Prima però una bella.dose di bastonate sui denti e sulle mani non gli farebbe male.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here