Il Primato Nazionale mensile in edicola

Rifiuti Roma Fabrizio Montanini Beltramelli MedaRoma, 9 mag – Ai tempi del sindaco Marino era uno dei cavalli di battaglia dei 5 Stelle, con Roma invasa dai rifiuti e la promessa che con loro al governo della città le cose sarebbero cambiate. A quasi un anno dall’elezione di Virginia Raggi al Campidoglio, Roma sprofonda nuovamente nell’emergenza, come testimonia l’incredibile video pubblicato da Fabrizio Montanini del comitato Beltramelli-Meda-Portonaccio, attivo nei quartieri a ridosso della via Tiburtina nel IV Municipio della Capitale.



Marciapiedi letteralmente invasi da montagne di rifiuti che impediscono il passaggio della carrozzina di una signora disabile. Tra i vari disagi anche la presenza di topi di grandi dimensioni, come racconta un’altra abitante del quartiere. “I rifiuti sono diventati come barriere architettoniche – spiega Fabrizio Montanini – quest’amministrazione non ha rispetto nemmeno per i disabili”.

Sempre nella mattinata di ieri alcuni cassonetti erano stati dati alle fiamme. “I marciapiedi sono proibiti a disabili in carrozzella e l’esasperazione dei cittadini questa mattina ha causato l’incendio di alcuni cassonetti di zona”, spiega Montanini sulla sua pagina Facebook, “noi siamo stanchi di questa situazione! Oggi ci siamo limitati a un video denuncia. Se la situazione non cambia, non escludiamo che le nostre azioni di protesta si alzeranno notevolmente di livello“. Dall’amministrazione 5 Stelle di Roma non arrivano risposte, se non dall'”assessora” alla Sostenibilità Ambientale, Pinuccia Montanari, per la quale a Roma “non c’è assolutamente emergenza rifiuti”. 

Davide Romano

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta