Il Cairo, 4 dic – Attacco con molotov in un locale nel centro della capitale egiziana Il Cairo, sedici morti e almeno cinque feriti per un tragico bilancio purtroppo ancora parziale. Dalle prime ricostruzioni delle autorità cairote pare che all’alba di questa mattina un paio di persone mascherate si sarebbero avvicinate in moto al nightclub al-Sayyad (“il cacciatore”), nel quartiere di Agouza, e avrebbero lanciato all’interno del locale una serie di molotov. Il proprietario del nightclub è Essam Hamed Sous, sottosegretario al Ministero della Cultura egiziano.

Parrebbe quindi un attacco mirato, ennesimo messaggio dei terroristi che più volte hanno colpito in Egitto dalla salita al potere di al-Sisi. Per alcuni media arabi però la matrice non sarebbe terroristica, si parla di una lite avvenuta all’interno del locale e di una conseguente vendetta. I responsabili dell’attentato sarebbero già stati identificati dalle autorità egiziane, si tratterebbe di due giovani provenienti dal quartiere di Imbaba, al momento però ancora ricercati.

 

https://www.youtube.com/watch?v=mjko5aM_7tE

 

Eugenio Palazzini

Vuoi rimanere aggiornato su tutte le novità del Primato Nazionale?
Iscriviti alla nostra newsletter.

Anche noi odiamo lo spam. Ti potrai disiscrivere in qualsiasi momento.

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here