Iq option è certamente uno dei più conosciuti broker per il trading su opzioni binarie. Da circa 950.000 account nel 2014, IQ Option è cresciuta fino a oltre 14 milioni di account nel 2016. Da circa 200.000 scambi al giorno nel 2014, ora ne gestisce oltre 3 milioni. Da un volume di scambi mensile di 10 milioni di dollari nel 2014, è arrivato a oltre 11 miliardi di scambi mensili. Forse la metrica più impressionante per quanto riguarda la crescita di IQ Option è la sua copertura geografica. Da una manciata di paesi nel 2014, i servizi di intermediazione sono ora disponibili in non meno di 178 paesi.

Iq Option Opinioni è certamente una delle chiavi più ricercate dagli utenti che si avvicinano a questo operatore, e uno dei migliori portali in lingua italiana in questo senso è certamente leopzionibinarie.it, una guida al trading rivolta a tutti gli utenti italiani punto di riferimento per moltissimi amanti del trading online.

Va peraltro sottolineato come Iq Option debba alla sua crescita anche agli importanti investimenti sullo sviluppo della piattaforma e di aspetti connessi quali l’autotrading e la predisposizione di bot per lo scambio in autopilot. Sul primo aspetto, a differenza della maggior parte dei broker ha deciso di non utilizzare la diffusa piattaforma di scambio MT4 ma di svilupparne una propria, particolarmente apprezzata dagli utenti per intuitività e facilità d’utilizzo. La piattaforma di IQ Option offre una panoramica delle proprie posizioni aperte, oltre a una sezione di cronologia degli scambi. C’è anche una sezione Chat e Blog, che è il punto in cui entra in gioco anche il lato social. Attraverso l’interfaccia di trading inoltre, i clienti IQ Option possono anche accedere a un numero impressionante di tutorial video, dettagliare i vari metodi di analisi e ottenere suggerimenti sui meccanismi interni della piattaforma stessa.

D’altra parte, Iq Option si è anche caratterizzato per la scelta, sicuramente di successo, di integrare un meccanismo di autotrading denominato “Iq option Robot”. Nel catalogo messo a disposizione dell’utente, si può facilmente trovare il miglior robot controllando la lista “Appropriato per il mio account”. Si vedrà anche un elenco “Robot più redditizi”, ma si tenga presente che questi robot funzionano con account elevati, quindi è bene assicurarsi di voler rischiare una quantità significativa di denaro. Per ogni robot, è possibile visualizzare  anche molte statistiche e tra queste il profitto totale, il numero di operatori che utilizzano il robot, l’importo investito, e i profitti sia del creatore che dei trader.L’autore del robot potrebbe decidere di aggiungere una descrizione dove spiega la sua strategia, ma questo non è necessario e, nella maggior parte dei casi, non si saprà quale strategia esatta sta seguendo il robot. Non è consentito modificare i parametri in base ai quali il software genera segnali e posizioni aperte.

Commenti

commenti

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here