Nata negli anni Settanta come Torneria Automatica Bargellini, la Top Automazioni, è ad oggi l’azienda leader nella produzione di caricatori automatici di barre per torni.

Specializzata nella produzione di macchine automatizzate, l’azienda di Bruno Bargellini, vede come caposaldo della propria filosofia di lavoro lo sviluppo tecnologico nell’ottica dell’industria 4.0.

Premiata già nel 2005 come azienda più innovativa d’Italia, la Top Automazioni ha recentemente raggiunto un altro grande obiettivo. Durante l’evento STOM-TOOL 2022 – Fiera della lavorazione dei metalli, l’azienda di Bruno Bargellini si è aggiudicata il premio “Innovazione all’avanguardia”.

Durante l’evento, tenutosi a Kielce, in Polonia, i rivenditori polacchi della Top Automazioni, Solution Trade, hanno presentato il nuovo caricatore di barre modello Fusion al contest “State-of-the-art Innovation”. Dopo aver visionato e analizzato tutti i prodotti in competizione, il comitato speciale ha deciso di premiare proprio il caricatore di barre della Top Automazioni, come miglior innovazione all’avanguardia della stagione.

Dopo la sospensione delle fiere, a causa della pandemia di COVID-19, la STOM-TOOL – Fiera della lavorazione dei metalli, è tornata alla tradizionale data primaverile, attirando più di 10.000 addetti ai lavori. La fiera negli ultimi anni, è diventata uno degli eventi più importanti, a livello europeo, del settore delle automazioni. L’evento, che vanta il riconoscimento di espositori nazionali ed esteri, è considerato un vero e proprio sportello unico per le innovazioni tecnologiche, dalle macchine dedicate alla lavorazione dei metalli ai robot industriali.

Come ha fatto la Top Automazioni a conquistare l’ambito premio per l’innovazione all’avanguardia? Con il sistema di gestione degli automatismi tramite uno schermo PLC touchscreen, brevettato nel 2002, i prodotti della Top Automazioni assicurano efficienza e qualità unici nel loro genere.

La tecnologia, sempre in crescita ed espansione, permette non solo il risparmio di energia e tempo, ma anche una precisione veramente invidiabile. Grazie ai caricatori automatici di barre per torni della Top Automazioni, nel cambio di configurazione diametro delle barre, non è più necessario smontare e cambiare a mano il canale, perché si autoregola da solo in 60 secondi.

La forza dell’azienda di Bruno Bargellini non si ferma qui. Fin dagli esordi, l’azienda romagnola, è stata pensata e sviluppata seguendo i dettami dell’innovazione tecnologica, non rimanendo mai indietro, ma anzi, tracciando una via innovativa, presto seguita da tutti i competitors.

Dal 2020, infatti, la Top Automazioni, ha dato il via alla linea produttiva di Arm e Rolling, soluzioni robotiche universali che, pensate per i magazzini integrati, sono dedicate al carico e allo scarico dei componenti delle macchine. 

La nuova produzione, incentrata sul potenziamento dei robot industriali, nonché di robot collaborativi e bracci robotici, non solo ben si inserisce nel mercato moderno e all’avanguardia, ma segue perfettamente il pensiero del fondatore di Top Automazioni:

“La continuità dell’azienda è garantita dall’innovazione tecnologia, non solo del prodotto classico dalla quale l’azienda nasce, ma anche grazie all’ampliamento della produzione stessa.”

I robot industriali sono in grado si soddisfare le esigenze delle piccole e medie imprese, potenziando la produzione che, grazie all’impiego di robot collaborativi, verrà avvantaggiata, in termini di costi e tempi, durante i periodici cambi di produzione dovuti al variare della domanda di mercato.

Aumento della produttività, ampia flessibilità operativa, rapido ritorno sull’investimento e il miglioramento delle condizioni di lavoro, sono i principali vantaggi che spingono le aziende a concentrarsi sulla produzione di robot industriali e collaborativi, affinché l’automazione sia il più efficiente e sicura possibile.

Da sempre l’automazione per Bruno Bargellini è il punto fondamentale dell’avanguardia tecnologica, che ha reso la Topautomazioni.com leader del settore e modello da seguire. Come Bruno Bargellini dichiara:

“Non ho mai perso la fiducia verso l’automazione: l’automazione è l’unica cosa che può portare avanti le aziende.”

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta