Capita spesso, quando a casa o in ufficio si è connessi o ci si sta collegando a internet tramite la rete Wi-Fi, che sorgano interruzioni e problemi che possono rallentare o bloccare il lavoro, interrompere collegamenti e navigazioni in rete e così via. Si perde un sacco di tempo a trovare la soluzione e  – anche qualora si sia riusciti a rivolvere –  è impegnativo ritrovare la concentrazione e riprendere quanto interrotto. Come possiamo porre rimedio a queste situazioni antipatiche e fastidiose? 

Per avere consigli e informazioni al riguardo, ci siamo rivolti al team di Assistenza Informatica Domicilio, tecnici di Milano che offrono assistenza computer sia hardware che software. Ci hanno fornito una semplice guida per risolvere quelli che sono i problemi Wi-Fi e di rete più comuni, come un segnale debole e la connessione lenta, il modo corretto di configurare nuove connessioni o come attivare la scheda di rete wireless.

Come aprire il Centro connessioni di rete e condivisione

Il Centro connessioni di rete e condivisione è uno strumento che si trova in tutti i PC e fa sì che sia possibile tenere sotto controllo lo stato di tutte le connessioni, avviare la diagnostica in caso di problematiche per cercare la fonte del disguido. Inoltre, da qui è possibile settare le varie impostazioni Wi-Fi avanzate e le reti Ethernet.

A seconda delle versioni installate, ci sono due modalità per accedervi.

In caso di Windows 10, si seleziona, nell’ordine, Start – Impostazioni – Rete & Internet – Stato e infine Centro Connessioni di rete e condivisione.

Se la versione installata è Windows 11, i passaggi da seguire in successione sono: Pannello di Controllo – Risultato – Rete e Internet – Centro Connessioni di rete e condivisione.

Cosa fare se la connessione è lenta e il segnale è debole

Può capitare, che quando il segnale è troppo debole, la connessione Wi-Fi risulti instabile e particolarmente lenta. In questo caso, una delle possibili soluzioni che si può adottare è quella di sistemare il router wireless in una posizione più centrale, possibilmente rialzato rispetto al pavimento e distaccato dalla parete, in modo che la connessione sia intercettata anche nei luoghi più remoti della casa. Inoltre si provi a ridurre eventuali interferenze, come quelle provocate, ad esempio, da forni a microonde o telefoni cordless che sfruttano frequenze radio superiori a 2,4 giga hertz.

Se ancora non basta, sarà necessario sostituire il router Wi-Fi con uno più potente e performante o potenziarlo con un ripetitore Wi-Fi, un apparecchio che amplia il segnale e garantisce una copertura migliore. Un altra valida soluzione, se proprio non si riesce a risolvere altrimenti, è di collegarsi a Internet via cavo, attaccando cioè il PC al un cavo Ethernet.

Come si attiva il Wi-Fi su Windows e come si connette il PC alla rete wireless

Si tratta di un’operazione davvero semplice e veloce. Sulla barra delle applicazioni, in basso a destra si trova l’icona del Wi-Fi. Basta cliccare su questa icona per accendere o spegnere il Wi-Fi sul PC. Da qui si può anche cercare le reti disponibili a cui collegare il PC. Si clicca sulla rete scelta, si inserisce la password e si conferma premendo invio. In questo modo il PC sarà collegato alla rete wireless.

Come si attiva la scheda di rete wireless e a cosa serve

Il dispositivo hardware installato sul PC che ci permette di effettuare una connessione a una rete Wi-Fi si chiama Scheda di rete wireless. In pratica è un’antenna che consente di ricevere e di trasmettere il segnale a distanza e senza l’utilizzo di cavi. Si trova già installata in tutti i tablet, laptop e su buona parte dei PC desktop.

In caso la scheda di rete wireless non funzioni, è necessario, innanzitutto controllare se risulta ancora attiva o se per caso è stata disattivata perché si è premuto, erroneamente, il relativo tasto sulla tastiera. Se è così, sarà sufficiente premere il medesimo tasto per riattivarla. La scheda di rete wireless può non essere funzionante a causa della modalità aereo, che quando è attiva chiude automaticamente tutte le altre connessioni. Anche in questo caso basterà cliccare sul tasto o sull’icona che riporta il simbolo di un aereo per disattivare tale modalità e poter rendere di nuovo attiva la scheda di rete e quindi la connessione. 

Assistenza Informatica Domicilio, tecnici informatici a Milano

Il Team di tecnici informatici di Assistenza Informatica Domicilio mette a disposizione la propria competenza e preparazione nel settore a privati, professionisti e azienda, a domicilio nelle zone di  Milano città dei comuni della provincia o da remoto. Propone soluzioni diversificate a seconda delle problematiche, garantendo tempestività di intervento e massima professionalità.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta