Trovare il guinzaglio giusto è un compito facile se tieni in mente che, più di ogni altra cosa, è uno strumento di addestramento. Un guinzaglio da cinquanta euro con la stampa leopardata non sarà molto utile se non ti permette di tenere sotto controllo il tuo cane. Il guinzaglio migliore è quello che ti aiuterà a comunicare al tuo cane quel che vuoi che lui faccia.

I tipi di guinzagli

Come quando devi scegliere un collare per cani, anche diversi tipi di guinzaglio hanno diverse funzioni. Tieni in mente il tipo di addestramento che vuoi dare al tuo cane e quali strumenti sono più adatti per raggiungere lo scopo.

  • Il guinzaglio standard: Un guinzaglio standard di circa 2 metri, in pelle o nylon, è ottimo per passeggiate e per esercizi basilari di obbedienza, ma non ti permetterà di correggere il tuo cane su lunghe distanze.
  • Il guinzaglio retraibile :Un guinzaglio retraibile che si può estendere dai 200 ai 300 cm può essere utile per insegnare a un cucciolo a stare al guinzaglio o a fermarsi, ma potrebbe non essere la maniera migliore per controllare il tuo cane.

Materiali usati per i guinzagli

I guinzagli in nylon e pelle sono quelli standard. Ad alcune persone non piace il nylon perché può essere duro al tatto se usato per un lungo periodo di tempo mentre la pelle è più morbida sulla pelle. Tuttavia, dovresti cercare un guinzaglio di pelle intrecciato senza parti cucite, altrimenti si può strappare. Inoltre, se il tuo cane girerà spesso intorno all’acqua, un guinzaglio di pelle non reggerà bene come uno in nylon.

  • Non dovresti usare mai un guinzaglio a catena. Non solo sono inefficaci dal punto di vista dell’addestramento, ma possono anche ferire facilmente o te o il tuo cane.
  • Taglia:La taglia del guinzaglio dipende da quella del tuo cane e dalla tua preferenza personale.
  • Larghezza: Più grande è il tuo cane, più largo il suo guinzaglio dovrebbe essere. Se stai scegliendo un guinzaglio per un cucciolo, compralo tenendo in conto la sua taglia da adulto. Sicuramente un guinzaglio di 30 cm potrebbe andare bene per un cane adulto di grossa taglia, ma potrebbe non essere indicato per lui quando è un cucciolo.
  • Altezza: L’altezza del guinzaglio dipende da cosa trovi più comodo e da cosa ti dà più controllo. Ad alcuni padroni piacciono guinzagli più lunghi (183 cm circa) mentre altri li preferiscono più corti. Il guinzaglio dovrebbe essere lungo abbastanza da dare al tuo cane un po’ di tregua, ma non così tanto da farlo aggrovigliare costantemente.

Raccomandazioni di acquisto

Un guinzaglio in nylon è fatto per i cuccioli perché, di solito, è economico ed è perfetto per un’introduzione dolce nell’addestramento al suo uso. Man mano che il tuo cucciolo cresce, avrai bisogno di passare a un guinzaglio più resistente, in pelle o in nylon. Un guinzaglio in pelle dai 120 ai 185 cm circa, in una larghezza adatta al tuo cane e un guinzaglio retraibile in nylon dovrebbero essere abbastanza per soddisfare tutte le tue esigenze di formazione.

Altri punti da tenere in mente quando compri un guinzaglio:

  • Dovresti averne più di uno: Persino un guinzaglio di qualità si può rompere o perdere o venire mangiato durante l’addestramento. È meglio averne uno o di più di scorta nel caso in cui qualcosa di inaspettato avvenga.
  • Evita i guinzagli decorati: Glitter, fiocchetti, fiori o qualsiasi altra aggiunta decorativa possono staccarsi e soffocare il tuo cane. Se proprio non riesci a vivere senza di loro, assicurati che siano cuciti in maniera sicura.

Certamente queste sono solo linee guida generali. Dovresti provare guinzagli differenti e scegliere quello che calza a pennello a te e al tuo cane.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta