Il 2022 sarà un anno particolare per l’economia e la finanza mondiale. Il problema Covid dovrebbe essere finalmente terminato con l’arrivo della primavera e i grandi investimenti da parte degli Stati come il Nostro PNNR influiranno molto nella crescita economica delle nazioni, sull’occupazione e quindi anche sulle opportunità di investimento.



La ripartenza economica mondiale e la crisi delle materie prime

La grande richiesta di beni e servizi dovuta dalla ripartenza delle economie di tutto il mondo , che ha innescato l’aumento del prezzo delle materie prime, insieme alla scarsità di semiconduttori hanno innescato anche una inflazione i cui effetti inizieremo a sentire nella prima parte del 2022, ma secondo la Word Bank nella seconda parte del 2022 questi problemi verranno meno, quando la domanda e l’offerta torneranno a livello più equilibrati.

Dove Investire nel 2022 ?

Secondo il sito Finanza Economia Italia, che riporta notizie finanziarie e pareri dei più importanti analisti finanziari  di Wall Street e della Borsa Italiana di Piazza Affari,  il 2022 potrebbe essere un anno positivo se si guarda con un occhio di riguardo a quelle aziende che hanno il loro core business proprio in queste attività di cui abbiamo accennato e cioè aziende italiane impegnate nei settori economici in grande espansione quali quelli della transazione ecologica, nella digitalizzazione e quelle estere di high-tech impegnate nei microprocessori, realtà virtuale e Intelligenza Artificiale.

Quali sono le azioni che nel 2022 potrebbero rivelarsi ottimi investimenti

Azioni Digital Bros.

Qui parliamo di un’azienda italiana di videogiochi che sta diventando internazionale. Non solo vende videogiochi importati dall’estero, ma da qualche tempo li produce e li esporta in tutto il mondo. Queste azioni sono aumentate di valore del + 102% in appena un anno.

Azioni Digital Value

Ecco un secondo titolo azionario di un’azienda italiana. Questa azienda si occupa di digitalizzare intere aziende , in particolare quelle pubbliche. Per questo motivo la sua crescita dovrebbe aumentare proprio con il piano PNNR che prevede sostanziosi investimenti per digitalizzare tutta la Pubblica Amministrazione in Italia e visto che la Digital Value si è già fatta notare come vincitrice di precedenti concorsi pubblici a riguardo, ecco che il 2022 potrebbe rivelarsi un anno importante sia per l’azienda sia per gli investitori che crederanno in lei.

Azioni Stellantis

La ex Fiat già FCA si è fusa con la Peugeot ed hanno formato questo nuovo marchio “Stellantis”, il quale ha raddoppiato il proprio valore in appena un anno di attività. Solo la carenza di microprocessori a livello mondiale e il conseguente calo di produzione ha rallentato la sua  crescita di vendite in tutto il mondo, ma con il 2022 le cose dovrebbero cambiare e potrebbe rivelarsi un’ottima scelta di investimento.

Azioni NVDIA

Qui parliamo di un’azienda statunitense leader mondiale nella fabbricazione di microprocessori. La richiesta di questi componenti che oggi vanno a far funzionare “Internet of things”, cioè non solo più solo PC e smartphone, ma anche orologi, auto, moto, camion, barche, domotica casalinga e di  uffici o semplici frigoriferi, TV, lavastoviglie ecc. ha fatto sì che quando si è tornato a lavorare dopo la crisi della pandemia, questi prodotti siano andati a ruba e che le industrie di tutto il mondo non hanno saputo dare seguito a tutta la mole delle richieste. Questo titolo è infatti cresciuto del + 130% negli ultimi 12 mesi e continuerà a crescere, almeno finché il mercato dei microprocessori non si sarà ristabilito e l’offerta riuscirà finalmente a soddisfare la domanda. Quando?^ Non si sa bene, ma sicuramente nella prima parte del 2022 questo titolo dovrebbe – almeno in teoria – continuare a crescere.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta