Se è vero che a prescindere dal loro valore i regali devono essere fatti con il cuore, la cura che riserveremo al confezionamento dei pacchetti è il «biglietto da visita» di ciò che il destinatario del dono rappresenta per noi.

I pacchetti regalo parlano di noi al destinatario del dono 

Un bel regalo impacchettato male fa trasparire trascuratezza e poca attenzione ai dettagli: sapere confezionare pacchetti in maniera originale ed elegante rende l’esperienza del dono indimenticabile. Varie sono le tipologie di incarti a cui si può ricorrere: colorati e vivaci per bambini, dai toni più soft per gli adulti; i più originali sfruttano materiali di riciclo e elementi vegetali. Chi proprio si sente negato può ricorrere alle commesse dei negozi, certo, ma nella maggior parte dei casi l’apparenza esteriore farà trasparire mancanza di originalità. Immancabile poi il biglietto di auguri con un messaggio affettuoso, che venga dal cuore: meglio se non standardizzato.

Riciclare stoffe e nastri

I nastri di raso riciclati dai vestiti e vecchi pezzi di stoffa tagliati a strisce possono essere utilizzati al posto dei tradizionale nastro da pacco per arricchire e personalizzare la confezione; potrete decorare a costo zero i vostri pacchetti regalo con fiocchetti e nastrini dello stesso materiale di cui sopra. Anche lo spago o degli spessi fili colorati faranno al caso vostro, da utilizzare in combinazione con altri elementi decorativi. Sempre nastri e stoffa sono ottimi per chiudere i sacchetti-regalo, facilissimi da usare: basta posizionare il regalo all’interno del sacchetto e chiuderlo con un bel fiocco aggiungendovi, a piacere, altre decorazioni.

E a proposito di elementi decorativi, questi si possono fissare facilmente ai pacchetti regalo con un goccio di colla a caldo o con le delle mollette di legno colorate. Quotatissimi soprattutto a Natale gli elementi naturali, che aggiungono un tono caldo e intimo al confezionamento: rametti di pino, piccole pigne, bacche, piccoli rami di agrifoglio daranno un tocco «rustico» molto originale.

Per i regali più sofisticati 

Nel confezionare pacchetti regalo più «importanti» giocate sull’eleganza e sui toni più caldi e uniformi, senza eccedere nelle fantasie. Per un tocco in più di raffinatezza aggiungete nastri di velluto o di raso, fiori secchi, piccole campanelle di vetro. Sovrapponete vari tipi di carta (lucida con opaca, oppure increspata) oppure utilizzate delle scatole. La nuovissima collezione di carta da regalo di Sadoch, ad esempio, è fortemente diversificata e caratterizzata con nuovi stili grafici, cromatismi, finiture e tematiche; dalla carta da regalo vintage alle tendenze più attuali del mondo del design.

 

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta