Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 12 dic – “Ritengo di essere vittima di una trama agita da alcuni poteri forti, ma non intendo mollare la presa”. Dichiarazioni pesanti, in salsa lievemente complottista, rilasciate all’Adnkronos dall’ex ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, in seguito alla sua esclusione dal team dei ‘facilitatori’ 5 Stelle sulla piattaforma Rousseau. Da ministro pentastellato a bocciata online, in pochi mesi la Trenta è passata dalle (cinque) stelle alle stalle, ma prova a non scoraggiarsi: “Ribadisco il mio convincimento nei valori fondanti il Movimento delle origini, ed intendo continuare la mia battaglia civile e politica, forte anche del sostegno di migliaia di attivisti e sostenitori. Non mollerò”, ha detto l’ex ministro.

Trenta contro tutti

L’esclusione da parte del M5S dopo la vicenda dell’appartamento di lusso assegnatole, suona però come un siluramento definitivo. E dire che la Trenta ci aveva provato, presentando un progetto per il settore Sicurezza e Difesa, memore evidentemente dell’esperienza maturata al governo. Ma non ha passato l’esame e non rientra nel cosiddetto “team del futuro” che dovrebbe occuparsi delle sei aree organizzative proposte da Luigi Di Maio. Non che il futuro dei Cinque Stelle appaia così roseo, ma per un ex ministro della Difesa ritrovarsi a stringere un pugno di mosche e gridare al complotto è piuttosto triste.

“Incredibilmente non è stata fornita alcuna spiegazione, e questo episodio conferma le perplessità su alcuni processi decisionali dei vertici del Movimento“, ha affermato Trenta. Per poi annunciare che “nei prossimi giorni – convocherò una conferenza stampa, in occasione della quale fornirò la mia interpretazione di quel che mi è accaduto nelle ultime settimane, presentando un articolato dossier, a partire dalla mia esperienza di Ministro della Difesa per 14 mesi”. Aprirà un vaso di Pandora o sarà un semplice sfogo da esclusa e delusa?

Eugenio Palazzini

4 Commenti

  1. Se un uomo non è diventato furbo a 40 anni… Meglio che lasci perdere….. Per una donna il tempo massimo scende a 27… E la Sig.ra ha superato i… 30….. E con l’ aspetto non propriamente “acquilino” che si ritrova, io direi che, in definitiva, abbia avuto, nella sua vita, molta più fortuna di quanta meritasse….. Quindi… Passi lunghi e ben distesi….. Potrebbe andare molto peggio! Vedi il destino delle decine di milioni di Italiani voluto da LEI e da quel governo che le piace tanto!…..

  2. ONESTA’ ONESTA’
    Dura lotta per la pagnotta !!!
    Salvini fascista !

    e via sardinando …….

    Avete mai letto i curricula dei Grullini ????? incapaci venuti dal nulla ,
    nel nulla devono tornare ,
    Nel caso di specie …… oltre ad essere la moglie di un CIVILE con addosso una divisa da
    Maggiore ….. quello che il mio Comandante di BTG definiva , “comandante di scrivania” …..
    una sorta di furiere che ha fatto carriera ;

    (e un mio najone negli anni ’70 …. ” tenè quelli i funieri non fanno mai nù cazz”)

    é stata in politica ovunque ,
    noi barbari del NORD diciamo … UN CULO PER TUTTI I C…..
    oltre a fancazzare in varie ONG , ONLUS , comunque INUTILUS

    Risulta pure Capitano della Riserva Selezionata …. che sembrerebbe, con quel nome , un gruppo scelto di PARACA …ARDITI INCURSORI ….
    in realtà trattasi di CIVILI che si divertono ad indossare una divisa (leggete per credere su WIKIPEDIA….) forse per TRARNE VANTAGGI per la propria professione …….
    se gli dai una pistola , arma individuale di più basso livello , rischiano di farsi male …
    evitare di fornirli di pugnale a meno che non sia finto …… inguainandolo si taglierebbero .
    e sai le risate con una MG !!!!
    … armi che per un fante “semplice” sono il MINIMO SINDACALE .

    Povero ESERCITO …. meno male esistono i PARA’

Commenta