Roma, 27 ott – Dalla Cina segnali di distensione verso gli Usa. È quanto emerge dalle ultime comunicazioni di Pechino inviate a Washington, riportate dall’Agi.

Cina agli Usa: “Troviamo il modo di andare d’accordo”

È lo stesso presidente cinese Xi Jinping ad inviare messaggio pacifico agli Stati Uniti, subito dopo il ventesimo Congresso del Partito Comunista Cinese, dal quale è uscito confermato per il terzo mandato di cinque anni. La guida della Cina scrive a quella degli Usa, cioè a Joe Biden, proponendogli di rafforzare comunicazione e cooperazione di “trovare la strada giusta” per andare d’accordo.

Il testo del messaggio trasmesso in Tv

Sulla China Central Television si ascoltano le seguenti parole riprese da Xi: “Il mondo di oggi non è pacifico nè tranquillo. In quanto grandi potenze, Cina e Stati Uniti dovrebbero rafforzare la comunicazione e la cooperazione, che contribuiranno ad aumentare la stabilità e la sicurezza nel mondo e contribuiranno a promuovere la pace e lo sviluppo mondiali. La Cina è disposta a collaborare con gli Stati Uniti sulla base del rispetto reciproco, della coesistenza pacifica e della cooperazione vantaggiosa per tutti, per trovare la strada giusta per andare d’accordo nella nuova era, in modo che ne possano beneficiare sia i due Paesi che il mondo”. Secondo l’emittente, Xi “spera che il Comitato Nazionale per le Relazioni tra Cina e Stati Uniti e gli amici di ogni ceto sociale che sostengono e si prendono cura delle relazioni Cina-Stati Uniti continuino a svolgere un ruolo attivo nell’aiutare la relazioni Cina-Usa a tornare sulla strada di uno sviluppo sano e stabile”.

Alberto Celletti

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta