Il Primato Nazionale mensile in edicola

Bansko, 25 gen – Tripletta azzurra nella discesa femminile di Bansko, in Bulgaria. Elena Curtoni chiude in 1’29”31 davanti a Marta Bassino, +0”10, e Federica Brignone, +0”14. E’ arrivata quarta la leader della classifica mondiale, la statunitense Mikaela Shiffrin, +0”35. Per l’Italia femminile è il primo storico tris in “Discesa”. Non era mai successo nella storia della Coppa del Mondo che tre azzurre occupassero tutti e tre gli scalini del podio nella specialità.

Festa doppia per Elena Curtoni

Festa doppia per Elena Curtoni, alla sua prima vittoria in una prova di Coppa del Mondo dopo un secondo e due terzi posti: partita con il pettorale numero 28, ha dimostrato di essere a suo agio tra le porte della pista Girardelli sopravanzando nel finale la Bassino e la Brignone, seconda venerdì nel recupero della gara annullata in Val d’Isere.

La tripletta è la quarta nella storia della Coppa del Mondo

La tripletta italiana messa a segno nella “Discesa” di Bansko è la quarta nella storia della Coppa del Mondo. La prima in assoluto era stata quella del 2 marzo del 1996 in slalom gigante a Narvik, in Norvegia: vinse Deborah Compagnoni, davanti a Sabina Panzanini e a Isolde Kostner. Anche il secondo tris era stato ottenuto in un “Gigante”, quello del 19 marzo 2017 ad Aspen, negli Usa: vittoria di Federica Brignone, secondo posto per Sofia Goggia e terzo per Marta Bassino. Infine il precedente più recente, del 14 gennaio 2018, quello della discesa libera sul tracciato austriaco di Bad Kleinkirchheime: oro a Sofia Goggia, argento a Federica Brignone e bronzo a Nadia Fanchini.

Ludovica Colli

2 Commenti