Roma, 3 set – Oggi è il giorno del voto sulla piattaforma Rousseau: gli iscritti al M5S da almeno sei mesi diranno la loro sul governo M5S-Pd guidato dal premier incaricato Giuseppe Conte. Le votazioni online si chiuderanno alle 18 di oggi. I vertici 5 Stelle hanno più volte sottolineato che il voto su Rousseau sarà determinante per la nascita o meno del Conte bis. Dal canto suo, il premier incaricato rivolge un appello ai grillini in vista del voto online. “Non mi sfuggono le ragioni di perplessità. Ricordo – precisa Conte – che il M5S ha detto in modo molto chiaro prima delle elezioni che se non avesse avuto la maggioranza  avrebbe realizzato il programma con le forze disponibili a farlo. A voi dico di non tenere nel cassetto queste idee e questi sogni: tirateli fuori, oggi più che mai ne abbiamo bisogno“. In caso di vittoria dei “sì” al governo, Conte potrebbe salire al Colle già domani e sciogliere positivamente la riserva.

Il voto online

A votare oggi saranno i 115.372 iscritti al Movimento 5 Stelle. Il quesito su cui gli elettori saranno chiamati a votare è, a differenza di altre volte, molto semplice: “Sei d’accordo che il Movimento 5 Stelle faccia partire un Governo, insieme al Partito democratico, presieduto da Giuseppe Conte?”. Ieri inoltre si è consumato un piccolo giallo sul quesito online. In un primo momento, sulle opzioni da cliccare, era comparso prima il “No” e poi il “Sì”, al contrario di quanto accaduto nei voti precedenti: da quello sul contratto di governo siglato con la Lega all’autorizzazione a procedere per Salvini per il caso della Diciotti. Poi, dopo qualche ora – proprio per evitare speculazioni – l’ordine è stato invertito.


Adolfo Spezzaferro

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here