Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 7 gen – “L’Italia è in mano al nuovo Pinochet. Sembriamo essere precipitati in una dittatura militare, dove le libertà individuali e i diritti umani contano meno di zero”. Ne è convinto il sindaco sospeso di Riace Mimmo Lucano, secondo il quale il nuovo Pinochet sarebbe – tanto per cambiare – il ministro dell’Interno Matteo Salvini.

Sangue di Enea Ritter

Il motivo per aver scomodato il generale cileno è la vicenda degli immigrati a bordo della nave Ong Sea Watch, a cui viene tuttora impedito lo sbarco in Italia e che nessun Paese europeo intende accogliere. “Io spero che lo sdegno per questa vicenda – accompagnato anche dall’iniziativa dei sindaci contro il decreto sicurezza – monti ancora di più e assuma dimensioni esponenziali. Io posso fare poco – spiega Lucano – a causa della mia vicenda giudiziaria ma ho accolto come un segno di speranza il dissenso dei sindaci. Non mi piegherò mai all’idea che l’odio, la disumanità e l’indifferenza possano diventare le leggi che governano la nostra società, questo a prescindere da come andranno a finire le mie questioni giudiziarie”.

Black Brain

A tal proposito, il sindaco della cittadina calabrese anticipa che “oggi o comunque nei prossimi giorni, presenteremo la richiesta al tribunale per avere la revoca delle misure cautelari che mi impediscono di poter rientrare a Riace”.

Lucano è stato sospeso dall’incarico e sottoposto al divieto di dimora nel suo comune per un’inchiesta della procura di Locri che gli contesta una serie di reati, tra cui il favoreggiamento dell’immigrazione clandestina nonché illeciti nella raccolta dei rifiuti nell’ambito della gestione del cosiddetto modello Riace. Simbolo dell’accoglienza e dell’inclusione. A spese dello Stato e ai danni degli italiani, si capisce.

Ludovica Colli

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Ai tempi di Pinochet al mondo c’era anche un certo Pol Pot…a cui confronto P. risultava un pacifista,ma stranamente non viene mai nominato dai sinistri. Meglio sicuramente il primo del secondo comunque. Lucano più le sinistre tutte: siete una pandemia paragonabile alle peste medievale!!!

Commenta