Milano, 17 gen – Mentre le polemiche sulla “razza” impazzano e la campagna elettorale entra sempre più nel vivo, Emma Bonino si butta nell’agone politico pre-elettorale fornendo la sua soluzione al problema dell’immigrazione illegale. Una sanatoria per mezzo milione di clandestini.

Citiamo testualmente la risposta della leader radicale alla domanda del giornalista della Stampa, che le chiede quale sarebbe la prima cosa che la Bonino farebbe in caso di vittoria elettorale: “Più Europa vuole risolvere il problema degli oltre 500 mila irregolari che ci sono in Italia con un permesso di soggiorno temporaneo, rinnovabile solo in caso di effettivo inserimento nel mercato del lavoro. Più immigrati regolari vuol dire non solo maggiori entrate previdenziali, ma più sicurezza e più legalità. Conviene a noi prima che a loro”.

La sanatoria per il mezzo milione di clandestini, a cui c’è da scommettere seguiranno i ricongiungimenti famigliari che faranno lievitare di oltre il doppio la cifra dei “nuovi italiani”, pare sia uno dei punti forti del programma politico del partito +Europa, che in Lombardia ha già fornito il suo endorsement al candidato Pd Giorgio Gori e che alle politiche sembra stia per stipulare un’intesa elettorale con Matteo Renzi.

Ma più delle alleanze che i radicali vogliono stipulare nella politica italiana, è bene ricordare l’amicizia di vecchia data che lega la Bonino al guru della sostituzione etnica Geoge Soros, di cui il Primato Nazionale si è ampiamente occupato. Così come è bene ricordare come colei che ha praticato oltre 10mila aborti clandestini, mettendo in serio pericolo la salute delle donne, periodicamente torni sulla questione del calo demografico italiano. Un problema che secondo lei può essere risolto solo con l’immigrazione, di qualunque natura essa sia.

Anna Pedri

Commenti

commenti

6 Commenti

  1. Ancora parla,ancora respira……. Spendiamo milioni di euro per mantenere lei e i suoi immigrati del cavolo,paghiamo pensioni e assegni familiari in territorio estero,mentre i nostri anziani muoiono di fame…..Siamo tassati e tartassati come bestie e questa rompe i coglioni con i suoi africani delinquenti….. Certo i bianchi le fanno proprio schifo……vergogna.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here