Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 22 lug  – Vanessa Ferrari, ginnasta italiana che si sta preparando per le Olimpiadi di Tokyo 2021,  è stata accusata di razzismo sui social. Peccato che sia una fake news bella e buona: la frase oggetto dell’accusa non era nemmeno sua. E la ginnasta nera Simone Biles la difende.



Ferrari, la ginnasta sotto accusa

Vanessa Ferrari, la farfalla di Orzinuovi, è stata accusata di razzismo per una frase razzista nei confronti di Simone Biles. Ma la dichiarazione oggetto della controversia era di Carlotta Ferlito e la rilasciò in occasione dei Mondiali di Anversa 2013. La ginnasta siciliana disse, di fronte all’exploit della ginnasta nera Simone Biles, che forse si sarebbero dovute tingere la faccia di nero per vincere. La Ferlito, in seguito, si scusò.

Black Brain

“Io non ho niente a che fare con questa frase”

La Ferrari ha subito reagito all’accusa, rispondendo ad un utente che l’accusava: “Penso che tu ti stia confondendo, queste accuse contro di me sono completamente sbagliate. Non sono stata io a dire una frase del genere, ma una mia compagna di squadra molti anni fa; prima di accusare qualcuno assicurati di sapere di chi si tratta. Io sono stata coinvolta in questa storia perché la persona in questione non è stata capace di prendersi le sue responsabilità e mi ha coinvolto per cercare di giustificare il suo comportamento. Il discorso è stato tra questa persona e una giornalista, io non ho niente a che fare con queste dichiarazioni. Inoltre, come tutti quanti, conosco benissimo il livello di Simone e ovviamente non potrei mai metterlo in discussione. Quindi per favore informati prima di commettere errori”.

La difesa della Biles

Simone Biles ha espresso alla Ferrari la sua solidarietà: “Ragazzi per favore smettetela di scagliarvi contro Vanessa, lei è sempre stata gentile nei confronti del team USA e nei miei. Questo incidente è successo molti anni fa, ma non è stata lei a pronunciare quella frase. Vanessa, spero di vederti e porgerti le scuse ufficiali per tutti quelli che ti hanno attaccata. Per il momento Buona Fortuna a te e alla squadra Italiana! Ci vediamo in giro!”.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta