Il Primato Nazionale mensile in edicola

Sassari, 19 feb – “Anche in Sardegna i comunisti sono in via di estinzione” Matteo Salvini stava tenendo un comizio elettorale a Ozieri, in provincia di Sassari, quando è stato fischiato da uno sparuto gruppo di contestatori che si trovavano in fondo alla piazza. “Non vi si sente, amici”, ha esclamato ridendo Salvini, che come d’abitudine, quando contestato mette da parte i temi elettorali e si diletta nel mettere alla berlina i “comunisti”  “Faremo un parco acquatico a loro disposizione”, ha detto il ministro dell’Interno, spiegando che sarà “per difenderli, perché a me fanno una enorme dolcezza e tenerezza quelli che credono nella falce e nel martello del comunismo nel 2019″.



Cristina Gauri

Black Brain
Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

Articolo precedenteI genitori di Matteo Renzi ai domiciliari per bancarotta fraudolenta
Articolo successivoTerrorismo anarchico, dopo Torino 7 estremisti arrestati a Trento
Classe 1977, nata nella città dei Mille e cresciuta ai piedi della Val Brembana, dell’identità orobica ha preso il meglio e il peggio. Ex musicista elettronica, ha passato metà della sua vita a fare cazzate negli ambienti malsani delle sottoculture, vera scuola di vita da cui è uscita con la consapevolezza che guarire dall’egemonia culturale della sinistra, soprattutto in ambito giovanile, è un dovere morale, e non cessa mai di ricordarlo quando scrive. Ha fatto uscire due dischi cacofonici e prima di diventare giornalista pubblicista è stata social media manager in tempi assai «pionieri» per un noto quotidiano sabaudo. Scrive di tutto quello che la fa arrabbiare, compresi i tic e le idiozie della sua stessa area politica.

Commenta