Gli imprenditori che possiedono un e-commerce devono imparare a gestirlo nel migliore dei modi. Soprattutto in occasione dei saldi è richiesta una particolare attenzione per permettere ai clienti di fare affari, con un ritorno anche all’azienda.

Scopriamo insieme come vendere durante il periodo dei saldi e attirare l’attenzione degli utenti.

Come gestire l’e-commerce prima dei saldi?

Saldi, Black Friday e promozioni speciali sono fondamentali per chi gestisce un e-commerce di successo. I clienti che desiderano effettuare acquisti devono sentirsi coccolati ed entrare in quel mood rilassante e interessante. L’imprenditore dovrà suscitare un minimo di curiosità prima della partenza degli sconti, mantenere alto l’interesse e incoraggiare all’acquisto durante l’evento. Inoltre non dovrà perdere il cliente al termine offrendo dei vantaggi personalizzati e inediti.

Per poter organizzare il tutto in maniera professionale e senza far errori, meglio rivolgersi ai professionisti del settore come gli esperti di linkitb.it, che concretizzeranno le varie idee per una vendita di grande successo.

Per esempio si dovrà pensare a:

  • Predisporre e organizzare una mailing list per informare tutti i clienti, con l’invio della newsletter con data di inizio sconti e qualche vantaggio personalizzato;
  • Inserire dei pop up sul sito che fungano da reminder e riportino tutte le informazioni sui saldi e promozioni;
  • Post sponsorizzati sui social;
  • Premi e vantaggi per i clienti più fedeli, approfittando di un trattamento esclusivo e personalizzato. Si potrà optare per un ingresso ai saldi in anticipo, uno sconto maggiore oppure un omaggio ogni tot di prodotti acquistati;
  • Vantaggi esclusivi solo per chi possiede la Fidelity Card, come la spedizione gratuita o altri omaggi di sicuro interesse;
  • Controlli tecnici sui server che dovranno reggere il picco di visite sul sito durante il periodo dei saldi. Un buon team di professionisti serve anche a questo scopo e per uscire da una situazione di imbarazzo in piena vendita con sconti;

Perché la vendita durante i saldi abbia successo, le schede di ogni prodotto e articolo dovranno essere dettagliate e perfette. Anche se è già stato tutto predisposto, un ricontrollo delle immagini – misure a disposizione – colori e descrizione del prodotto, diventa doveroso e ottimale. Una attenzione anche ai prezzi, evidenziando sempre il prezzo di partenza poi la percentuale e il prezzo finale scontato così che l’utente abbia una chiara visione di quello che andrà a spendere.

Cosa fare durante e dopo i saldi

Durante i saldi, gli imprenditori che puntano alla fidelizzazione del cliente devono comunicare tutte le percentuali di sconto a disposizione. A disposizione degli utenti ci dovrà essere un customer care preparato e pronto a rispondere a tutte le domande sui prodotti, così da invogliare all’acquisto e non lasciarsi sfuggire un cliente.

Gli esperti consigliano di cambiare il look del sito nei giorni di saldi, così da dare al cliente una immagine diversa e accattivante, con suddivisione in categorie.

E quando gli sconti sono finiti? È il momento di fidelizzare il cliente programmando il prossimo evento promozionale oppure occasioni da non perdere. Le ricorrenze sono sempre tantissime, dal compleanno del brand sino alle classiche ricorrenze da calendario.

Possedere un e-commerce è divertente, ma per renderlo un successo è necessario avere una chiara strategia di marketing da applicare e cambiare a seconda dell’obiettivo da raggiungere.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta