É il primo Mondiale invernale della storia. Posticipato nei mesi europei più freddi dell’anno per le temperature insostenibili che invece riscalderanno gli stadi del Qatar. Fischio d’inizio: 21 novembre con Senegal-Olanda allo stadio Al-Bayt di Al Khawr. Finalissima: 18 dicembre a Losail, a nord di Doha. Un intervallo che per la prima volta in assoluto vedrà protagoniste anche tre donne arbitro e tre assistenti: la francese Stephanie Frappart, Salima Mukansanga dal Ruanda e Yoshimi Yamashita, Giappone. Nel vecchio continente inizierà invece un valzer di incastri tra impegni di campionato, coppe e recuperi.

Stravolta quindi la pianificazione dei cinque principali campionati europei: Serie A, Premier League, Bundesliga, Ligue 1 e La Liga sono pronti ai salti carpiati. Tutto sarà sospeso per l’intera durata del Mondiale e tutto è anticipato. Lo saranno anche i pronostici dei bookmaker. Basta dare uno sguardo a una pagina informativa che spiega cosa siano e come usare i bonus benvenuto, elencando e confrontando tra di loro i principali sul mercato nazionale, per comprendere come molti degli operatori lí presenti stiano giá iniziando a far uscire i propri pronostici e quote sui prossimi 5 maggiori campionati, specialmente guardando al vincitore. Ecco come stanno le cose nelle competizioni nazionali per club.

Le date della Serie A 2022-23. Partenza inedita, addirittura prima di Ferragosto. Si inizia il 13 agosto e si conclude il 4 giugno 2023. Il calendario della massima competizione italiana per club ha preso definitivamente forma e sostanza. Le squadre scenderanno in campo fino a domenica 13 novembre ma ancora non è stato definito il giorno della ripartenza. Incerta finora anche la possibilità di riproporre il Boxing Day del 26 dicembre in stile inglese: considerando la finale del 18 dicembre a Losail, l’ipotesi appare probabile ma non assicurata. Si potrebbe ripartire presumibilmente il 5 gennaio. In totale 53 giorni di stacco per la Serie A, la prima volta nella storia.

L’altra novità del campionato riguarda le date di ogni giornata in calendario. Si giocherà praticamente nei weekend e ogni mercoledì, a patto che il turno infrasettimanale non sia già impegnato con le coppe europee per club. Un incastro complesso e uno sforzo non indifferente per gli atleti che dovranno bilanciare lo stress fisico e mentale prolungato almeno fino al 21 novembre: oltre tre mesi di incontri a ritmi serrati dove la qualità di ogni rosa, e la panchina lunga, potrebbero realmente diventare il punto di forza o di debolezza di ogni squadra.

Premier League. Il campionato più ricco d’Europa subirà la stessa sorte degli altri. La Premier League 2022-23 è pronta a fermarsi dal 14 novembre al 18 dicembre: giusto in tempo per disputare l’immancabile Boxing Day del 26. La Premier terminerà quindi un po’ più tardi del solito e il mese di stop autunnale sarà recuperato a fine stagione.

Bundesliga. La Federcalcio tedesca ha annunciato da tempo le date dello stop: la Bundesliga si ferma dal 14 novembre 2022 al 20 gennaio 2023. Il campionato partirà prestissimo, il 5 agosto. La 15ª giornata d’andata, dall’11 al 13 novembre, sarà l’ultima prima della sosta Mondiale.

Ligue 1. La sosta del campionato francese durerà 45 giorni e per la prima volta nella storia della Ligue 1 si giocherà nel periodo natalizio. Il fischio d’inizio del torneo transalpino è fissato per il 6 agosto. Ripresa post Mondiale: 28 dicembre e ultima giornata 4 giugno 2023. I galletti tornano al Mondiale quattro anni dopo in veste di detentori del titolo e tra i favoriti del torneo.

La Liga. Massima serie spagnola ai nastri di partenza il 12 agosto 2022 con la prima giornata di campionato, che peraltro quest’anno vedrà il ritorno di un italiano alla guida di un club iberico. Si tratta di Gennaro Gattuso, scelto dal Valencia di Peter Lim, proprietario della squadra. La sosta per il Mondiale qatariota è fissata invece per il 9 novembre, ultima data per consentire agli atleti internazionali di essere arruolabili dalle rispettive Nazionali.

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta