Non è mai troppo presto per prepararsi alla fatidica «prova costume» estiva: eppure, spesso, è solo nel mese di aprile, o anche più in là nel tempo, che le palestre e i centri fitness sono presi d’assalto da clienti con un unico desiderio: «vorrei dimagrire prima dell’estate». Ma per fare una bella figura sul bagnasciuga è necessario partire qualche mese prima, nei mesi invernali.

Abitudini da correggere (non solo ad aprile)

Alimentazione scorretta, vizi e stravizi, inattività fisica o scarsa costanza nel mantenere uno stile di vita adeguato e «fit» sono inclinazioni da correggere durante tutto l’arco dell’anno, per evitare di dover correre ai ripari all’ultimo momento con soluzioni-tampone inefficaci e dagli scarsi risultati. Queste abitudini comportano, oltre che un aumento del peso corporeo (a carico della massa grassa), un calo di efficienza totale. Per non parlare del rischio, bel più serio di qualche rotolino di adipe, di problemi cardiovascolari (affaticamento cardiaco, ipertensione), osteoarticolari, metaboliche e muscolari.

Prova costume: iniziamo con l’attività aerobica

Per avere un addome piatto e cosce toniche, quindi, bisogna innanzitutto ridurre lo strato di grasso che ricopre questo gruppo muscolare. Fondamentale, in questa prima fase, l’attività aerobica come correre, pedalare, saltare la corda, andare su e giù con lo step per circa 40-60 minuti al giorno, quattro o cinque volte alla settimana, intervallando due volte alla settimana un lavoro con i pesi. Le sedute di allenamento di tipo aerobico – se protratte per almeno mezz’ora – accelerano il metabolismo per circa 12-36 ore.

Dieta e integratori

Fondamentale la dieta: nei giorni di attività cardiovascolare introduciamo un pasto ricco di carboidrati: pasta, riso, cereali, anche a cena. Nei giorni di riposo e in quelli che prevedono le esercitazioni con i pesi, invece, limitiamo il consumo di carboidrati e preferiamo le proteine come carne e pesce. Non dovranno mai mancare verdura e frutta, senza esagerare con quest’ultima.

Sul versante degli integratori, la L-Carnitina è un supporto nutrizionale utile per sostenere i livelli energetici e la lipolisi, ovvero il dimagrimento. Assunta sottoforma di integratore alimentare in capsule, polvere o compresse, la carnitina può sostenere attività fisiche come il bodybuilding sia in termini prestazionali che sotto l’aspetto prettamente estetico. Per coloro che vogliono migliorare l’aspetto fisico favorendo un maggiore dispendio calorico e una migliore definizione muscolare, è indicato assumere 1 grammo di carnitina prima dell’attività fisica, possibilmente a stomaco vuoto.

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

  1. Siamo ancora a questi livelli ? Oramai possiamo preparaci alla prova salute vera, pugna e speriamo non anche fame. Mettete su un po’, senza esagerare, di buon grasso… Bisogna ritornare a saper ascoltare il proprio corpo-mente, solo lui sa bene cosa dover assimilare per reggere la Vs. realtà quotidiana… spesso parecchio diversa dai vicini… di ombrellone (roba da chiodi !).

Commenta