Il Primato Nazionale mensile in edicola

Valencia, 13 nov – Hanno tentato di portarlo fuori traiettoria. Solo che al posto dell’Honda di Marquez stavolta c’era un imprudente “culona” (consentiteci la citazione berlusconiana), che nel tentativo di farsi un selfie ha invaso la corsia del paddock. Valentino Rossi non l’ha presa bene e con uno stile da “coatto” della periferia romana prima la investe con lo scooter dandole un calcio e poi l’apostrofa come “Tr….”. Il fatto è successo al circuito di Valencia, dove oggi si correrà la prova del motomondiale. Il video è stato postato su Facebook da Juan Carlos Luque, un dirigente sportivo spagnolo, generando decine di commenti indignati degli iberici, ancora col dente avvelenato per il presunto calcio che Valentino Rossi diede a Marquez l’anno scorso durante una gara.

https://www.youtube.com/watch?v=Wukv7nyWMy8&feature=youtu.be

Davide Romano

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Bell’articolo inutile, degno di Novela 2000. Poi non è successo nulla, una cretina si è messa in mezzo e l’ha evitata, omioddiooo le ha detto troia!! Allertiamo la Boldrini!!!111!

    • Luca, hai parlato anche per me. Ma perché ogni tanto il Primato Nazionale pubblica ’ste merde di news? Mistero.

  2. Luca e bombardiere.
    Ma quando troia lo dicono a vostra mamma, come la prendete ?(anche nell’assurda ipotesi che non fosse vero).
    E il calcio nello stinco a voi sfugge proprio?

Commenta