Il Primato Nazionale mensile in edicola

lazio fiorentinaRoma, 6 mar – Pioli contro Montella, il bello del calcio nella penisola. I due tecnici sono arrivati alla stagione della conferma nella massima serie e stanno guidando Lazio e Fiorentina dove il pallone conta davvero.

I capitolini, dopo il pari e patta contro il Napoli in Coppa Italia, inseguono a due punti il terzo posto, ultimo valido per la Champions League, occupato proprio dai partenopei. Nella sfida di lunedì si presentano con le pesanti assenze di Parolo, squalificato, e Mauri, infortunato. I due verranno sostituiti dal nuovo che avanza, il giovanissimo, Cataldi, prodotto del vivaio biancoceleste e il nigeriano Onazi, classe ’92. Tra i pali salgono le credenziali di Marchetti.

In Toscana Montella si gode l’ennesima vittoria in trasferta. Questa volta la vittima risponde al nome di Juventus, che non perdeva allo Juventus Stadium da 23 mesi, grazie alle magie del Messi d’Egitto Salah. Proprio l’egiziano sarà il perno d’attacco contro la Lazio, affiancato da Diamanti e Ilicic. Con il turnover che chiama a gran voce, Gomez verrà fatto riposare, in vista della Roma in Europa League, mentre Pizarro, a riposo con Inter e Juventus, sarà in cabina di regia.

Probabili formazioni Lazio-Fiorentina, lunedì 9 marzo – ore 19:00

Lazio: 4° posizione in classifica con 43 punti, 43 goal fatti, 27 goal subiti. Formazione (4-3-3): Marchetti; Basta, Mauricio, De Vrij, Radu; Onazi, Biglia, Cataldi; Candreva, Klose, Felipe Anderson. A disposizione: Berisha, Strakosha, Cavanda, Ciani, Braafheid, Novaretti, Ederson, Ledesma, Keita, Perea. Allenatore: Pioli.

Fiorentina: 5° posizione in classifica con 42 punti, 37 goal fatti, 24 goal subiti. Formazione (4-3-2-1): Neto; Richards, G.Rodriguez, Basanta, Pasqual; B.Valero, Pizarro, Mati Fernandez; Ilicic, Diamanti; Salah. A disposizione: Rosati, Lezzerini, Tomovic, Alonso, Vargas, Lazzari, Rosi, Kurtic, Badelj, Joaquin, Gomez, Gilardino. Allenatore: Montella.

Lorenzo Cafarchio

Commenta