Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 2 apr – Consueto bollettino della Protezione Civile sul coronavirus. Ad oggi in Italia i malati sono in totale 83.049 i malati: un incremento rispetto alla giornata di ieri di 2.477. Ieri l’aumento era stato di 2.937. I contagiati – compresi dunque vittime e guariti – sono complessivamente 115.242. Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha detto poi che sono 18.278 i guariti in Italia dopo aver contratto il virus, rispetto a ieri sono 1.431 in più quando l’aumento era stato di 1.118. Mentre i morti ad oggi sono 13.915, rispetto a ieri sono 760 in più. Ieri l’incremento era stato di 727.

Il numero di ricoveri è lievemente diminuito. Borrelli ha detto infatti che il “61% del totale dei contagiati è in isolamento domiciliare senza sintomi o con sintomi lievi, numero cresciuto anche percentualmente, e si riduce il numero degli ospedalizzati”. La percentuale di ieri era del 60%. I medici morti in Italia a causa della pandemia sono saliti a 69. Stando a quanto riferito dal sindacato dei medici, gli operatori sanitari contagiati sono oltre 10mila: di questi il 20% sono medici.

Meno contagi in Lombardia

In Lombardia oggi infatti sono stati registrati 1.292 contagi in più, in calo rispetto a ieri quando se ne erano registrati 1500. Le vittime complessivamente sono  7960, oggi i decessi sono stati 367. Sempre in Lombardia, a Pavia, è poi iniziata oggi la sperimentazione della plasmaterapia: come abbiamo riportato oggi su questo giornale, i malati vengono curati con il plasma del sangue dei guariti.

Alessandro Della Guglia

3 Commenti

  1. da La Presse 01 luglio 2019
    “…..In Italia ci sono 8 milioni e 600 mila consumatori di alcol a rischio, 68 mila le persone alcol-dipendenti prese in carico dai servizi di cura, 4.575 incidenti stradali causati dall’uso di alcolici:….”
    https://www.lapresse.it/salute/alcolismo_in_italia_oltre_8_milioni_di_consumatori_a_rischio_patologico-1603462/news/2019-07-01/
    da quotidianiosanita.it del 17 ottobre del 2018
    “Alcol. In Italia 435mila morti in 10 anni….”
    https://www.quotidianosanita.it/studi-e-analisi/articolo.php?articolo_id=66797
    Cioè oltre 40.000 morti all’anno e nessuno a dichiarato guerra all’alcol ……..

Commenta