Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 21 apr – Bollettino quotidiano della Protezione Civile sul coronavirus. In Italia sono complessivamente 183.957 le persone che hanno contratto il virus dall’inizio dell’emergenza. In totale ci sono 107.709 attualmente positive. I nuovi casi, registrati nelle ultime 24 ore, sono 2.729. Ieri erano stati 2.256. Oggi sono stati confermati 534 morti, ieri erano stati 454. Il totale delle vittime è di 24.648.



Record di guariti che hanno raggiunto quota 51.600: l’aumento di oggi è di 2.723 persone, ieri c’era stato un incremento di 1.822. In calo anche i malati, ovvero le persone attualmente positive, per il secondo giorno consecutivo. Oggi -528 unità, ieri era stato registrato un calo di 20 persone. Un dato decisamente positivo, se consideriamo soprattutto che nelle ultime 24 ore sono stati eseguiti 52.126 tamponi, mentre ieri ne erano stati fatti 41.483. Dunque il rapporto tra tamponi effettuati e casi individuati è di 1 malato ogni 19,1 tamponi, ovvero il 5,2%.

Dei pazienti attualmente positivi sono 24.134 quelli ricoverati con sintomi, mentre 81.104 persone si trovano in isolamento domiciliare. Particolarmente confortante il dato relativo alle terapie intensive dove si registra un netto calo dei ricoveri: sono complessivamente 2.471, ovvero 102 in meno rispetto a ieri.

La Protezione Civile ha sottolineato che dall’inizio dell’emergenza non era “mai stato così alto il numero di pazienti dimessi e guariti”. “Ci sono ancora 2573 italiani ancora in terapia intensiva, ma ci sono anche 2659 ventilatori che servono a combattere questo virus e a salvare vite. Ieri per la prima volta il numero dei ventilatori ha superato quello dei pazienti in terapia intensiva”, ha dichirato il commissario Domenico Arcuri durante la conferenza stampa della Protezione civile.

Lombardia, calo nelle terapie intensive

Nella regione italiana maggiormente colpita dal coronavirus, i casi attualmente positivi sono 67.931. E’ stato registrato aumento di 960 rispetto a ieri, quando i casi confermati erano stati 735 più o meno con lo stesso numero di tamponi effettuati. Aumentano anche i decessi: oggi 203, ieri erano stati 163. Il dato positivo riguarda invece il calo delle persone ricoverate in terapia intensiva: oggi sono 851, 50 in meno di ieri. Al contempo calano anche i ricoveri in terapia non intensiva: in totale sono 9805, ovvero 333 in meno rispetto alla giornata di ieri.

Alessandro Della Guglia

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Alla faccia della precisione.
    Il calo delle persone ricoverate in terapia intensiva: oggi sono 851,50 in meno di ieri.
    Domanda: mezza persona dalla pancia in giù o dalla pancia in su ?

Commenta