Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 31 gen – Il Grand Hotel Palatino a Roma in via Cavour è aperto come se nulla fosse accaduto. Questa mattina intorno alle ore dieci ci siamo recati sul posto per capire la situazione, dopo che ieri sera è arrivata la conferma dei primi due casi di contagio da Coronavirus in Italia: due turisti cinesi rispettivamente di 66 e 67 anni sono tutt’ora ricoverati allo Spallanzani. Mentre ieri per due casi sospetti la nave da crociera con a bordo circa sei mila persone è stata bloccata per un giorno intero nel porto di Civitavecchia, nessuna misura di sicurezza è stata presa per i due casi confermati all’hotel Palatino.

Albergo in funzione, colazioni servite

L’albergo è perfettamente in funzione, ci sono pochi ospiti ma le colazioni sono state regolarmente servite. Fuori c’è solo una volante della polizia, sul posto più che altro per motivi di ordine pubblico. Siamo entrati e abbiamo parlato con gli addetti alla reception, che ci hanno ribadito, controvoglia, che gli altri 21 membri della comitiva di turisti cinesi in Italia insieme ai due contagiati – e ora trasferiti allo Spallanzani per i test – non erano ospiti dell’albergo.

Perché non viene chiuso?

Non sono previste né chiusure né quarantene per il momento, l’albergo resta aperto e l’unica misura sanitaria presa finora è la sigillatura della stanza dei due cinesi contagiati. Forse un po’ pochino. Noi abbiamo potuto tranquillamente realizzare questo video nei pressi della hall e ci saremmo potuti recare davanti la stanza dei due turisti contagiati senza alcun impedimento.

Davide Di Stefano

13 Commenti

  1. Ma ci fate o ci siete, il virus si trasmette da persona a persona, fuori al massimo sopravvive ore, i virologi dicono secondi in questo caso.

  2. E che cosa dovevano fare ? Gli esperti (quelli veri), ovvero i virologi hanno spiegato che il virus di trasmette per via diretta da uomo a uomo e sulle altre superfici dopo mezz’ora è già disattivo. Evitiamo di fare sciacallaggio giornalistico, per favore e di generare inutili psicosi.

  3. Ma che razza di notizia è questa? pensate di fare chissà quale scoop e invece non fate altro che spaventare le persone e creare problemi a chi lavora in questa struttura, per quale motivo dovrebbe essere chiuso l’hotel? Hanno agito come dovevano agire, tutte le autorità sono state avvisate e sono stati fatti tests – tra l’altro negativi a parte i due CINESI malati – e sopralluoghi, le persone coinvolte rintracciate, non vi basta?

Commenta