Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 25 mar – Il capo della Protezione Civile, Angelo Borrelli, ha accusato questa mattina sintomi febbrili nel corso della riunione del comitato operativo. Si è però svolta l’odierna conferenza stampa della Protezione Civile. Attualmente in Italia i malati sono 57.521, con un incremento rispetto a ieri di 3.491. Trend leggermente in calo visto che ieri erano stati 3.612 in più. Il numero complessivo dei contagiati – compresi dunque le vittime e i guariti – è di 74.386.

Crescono i guariti: ad oggi sono 9.362, ovvero 1.036 in più di ieri. L’aumento dei guariti ieri era stato di 894. Mentre il numero di morti in Italia ha superato i 7mila. Per l’esattezza sono 7.503 le vittime, con un incremento rispetto a ieri di 683. Ieri l’aumento era stato di 743.

I dati della Protezione Civile ci dicono poi che per il quarto giorno consecutivo è calato il numero di nuovi positivi: oggi sono stati 3.491 mentre ieri erano stati 3.612, lunedì 3.780 e domenica 3.957. I malati ricoverati in terapia intensiva ad oggi sono 3.489, 93 in più rispetto a ieri. Mentre dei 57.521 malati in totale, 23.112 sono ricoverati con sintomi e 30.920 si trovano in isolamento domiciliare.

Alessandro Della Guglia

1 commento

Commenta