Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 23 nov – Un post sopra le righe è costato caro a un professore che insegna italiano e latino in un liceo di Fiorenzuola. Sì perché il prof, in vista della manifestazione delle sardine che si svolgerà domani nella sua città, ha pubblicato sul suo profilo Facebook un messaggio che ha scatenato una ridda di polemiche: «Cari studenti – ha scritto il docente – se becco qualcuno di voi alla manifestazione delle “sardine”, da martedì cambiate aria: nelle mie materie renderò la vostra vita un inferno, vedrete il 6 con il binocolo e passerete la prossima estate sui libri». E poi l’affondo finale: «Di idioti in classe non ne voglio. Sardina avvisata…».

Il post contro le sardine di un docente
Il post incriminato

La rivolta delle sardine

Dopo la valanga di critiche ricevute, il prof di simpatie leghiste ha disattivato il suo account Facebook. Ma ormai lo screenshot del suo post aveva fatto il giro della rete, arrivando nelle mani di Lucia Azzolina (Pd), sottosegretario al ministero dell’Istruzione. «Violenza verbale, intolleranza, minacce non possono e non debbono appartenere a chi svolge la professione docente. Va contro ogni etica dell’insegnamento», ha dichiarato il sottosegretario.

Fioramonti sospende il prof

Ma l’intervento decisivo a difesa delle sardine è stato quello del ministro dell’Istruzione in persona, il discusso Lorenzo Fioramonti: «La scuola è inclusiva – ha scritto il ministro pentastellato su Facebook – e, per definizione, deve educare al pensiero critico e indipendente. Anche il corpo docente, nell’esercitare la sua importantissima funzione, deve attenersi a questi principi, trasferendoli agli studenti, per non venir meno ai suoi doveri. Non sono perciò assolutamente ammissibili condotte lesive di tali valori, o che addirittura mettano a rischio la fiducia della comunità scolastica». Pertanto, «a tutela dei diritti degli studenti e della stessa scuola ho attivato gli uffici del MIUR per verificare i fatti e procedere con provvedimento immediato alla sospensione».

Vittoria Fiore

6 Commenti

  1. 1) Un tizio che dice “io ci sarò alla manifestazione delle sardine” può mai essere leghista?
    2) Dove sarebbe il “turpiloquio”, di cui parla l’educanda Ascani? In quell'”idioti”? Ma và a cagare và.
    3) Come mai il profilo del presunto “prof leghista” è stato rimosso?

  2. Un buon insegnante deve per il grullino Rodomonte , ops Fioramonte :

    augurare la morte a Salvini , Carabinieri , Polizia e FFAA
    cantare bella ciao
    inneggiare all’ invasione negro-islamica
    far bigiare al venerdì con la scusa del clima (così lavori un giorno in meno….)
    boicottare crocefisso e presepe ( e pure l’ albero di natale anche se simbolo PAGANO )
    e uberall
    far manifestare i discenti come coglioni PRO governo , governo di cui l’ eroico ministro fa immeritatamente parte
    (pesci in barile, mai visto in 50 anni giovani PRO governo tra ragazzi di DX o di SX ……… )

  3. E’ stata uccisa una giovane donna di anni 30, probabilmente incinta, l’assassino è stato già arrestato; questa notizia scivola molto dietro al titolone che un prof. (non troppo furbo d’accordo) “ha minacciato gli alunni che manifestano con le sardine….”, questo titolo sulla Stampa, Corriere, Ansa ecc.
    Ma non è una vergogna, una ripugnante mancanza di rispetto verso quella giovane vita che non c’è piu’ dare piu’ rilievo alle insulsaggine di un prof che oltretutto, se fossero state pronunciate da un docente con la Repubblica sotto il braccio contro qualche presunto sovranista, non avrebbero trovato posto in nessuna pagina.

  4. Ribellarsi contro lucia cazzolina, il “ministro” mariomonti e tutta questa latrina TURCA sedicente governo! Non se ne può più! MORTE AI TIRANNI!!!

  5. Un nuovo partito di scemi… le sardine ma non era meglio i minchioni ahahahah dicono non hanno ne bandiera ne simbolo ma usano un pesce come simbolo, non sono fascisti ma si comportano come tali, non vogliono essere di dx o sx tanto meno al centro quindi stanno sul Ca…O hahahha ma chi la creato sto partito non partito ma che roba siete immondizia o cosa. Andate a casa che e meglio l’italia a già i suoi problemi ci mancate solo voi a rompere i tre quarti di mi…a.

Commenta