Il Primato Nazionale mensile in edicola

Milano, 6 nov – Il Consiglio regionale lombardo a respinto, con 42 No e 30 Sì, la proposta dem di istituire una commissione consiliare speciale “per il contrasto ai fenomeni di intolleranza, razzismo, antisemitismo e istigazione all’odio e alla violenza”. Una replica, quindi, di quella proposta dalla senatrice a vita Liliana Segre, e approvata in questi giorni in Senato. Contrari alla proposta Lega, Forza Italia, Fratelli d’Italia, il gruppo Misto e gli altri esponenti del centrodestra. Tra i favorevoli, Pd, M5S e gli altri consiglieri di opposizione. Questo il commento del primo firmatario della proposta, il consigliere dem Pietro Bussolati: “Dopo l’astensione in Parlamento il centrodestra a trazione leghista ha perso l’occasione di correggere la rotta e dimostrare di voler condurre in modo unitario una battaglia contro il dilagare di fenomeni di intolleranza soprattutto, ma non solo, via social network. Noi chiediamo che ci sia un impegno di tutti per isolare i comportamenti e le frange violente e razziste e abbiamo fatto il possibile per avere un voto unanime alla mozione, ma dobbiamo purtroppo registrare che questo non è successo”.

E’ stata approvata, invece la mozione urgente presentata dalla presidente della Commissione Antimafia Monica Forte del Movimento 5 Stelle, in cui si invita la senatrice Segre a una visita istituzionale presso l’aula del Consiglio regionale e a un incontro con tutti i consiglieri regionali. La mozione è passata con 66 voti a favore e 3 contrari: Viviana Beccalossi e i due consiglieri di Fratelli d’Italia Franco Lucente e Barbara Mazzali. Nel documento è stabilito che il presidente Fontana si impegnerà “a manifestare alla senatrice Liliana Segre la nostra stima, la nostra profonda solidarietà per le ignobili aggressioni di cui è stata oggetto e il nostro profondo rispetto per la sua storia personale che la rende preziosa testimone di una tragedia, l’Olocausto, sul quale non è tollerabile alcun revisionismo, negazionismo o sottovalutazione”

Cristina Gauri

La tua mail per essere sempre aggiornato

6 Commenti

  1. Certo che non sono tollerabili : REVISIONISMO, “negazionismo” , ed ogni forma di “sottovalutazione” ! Brindiamo all’ “olocausto” , e ai suoi SERMONI! A questo MANTRA ed ai PROFITTI che procura! Plutocrati, politici & PADRONI! È una PACCHIA per TUTTI!… finché DURA…!…

  2. … Non capisco perché nonostante la scelta convinta di non applicare o essere contrari a certe imposizioni, si continua a fare una riverenza strisciante… Come qualcuno ha pubblicamente detto, questo tipo di proposta poteva essere inoltrata da una persona qualsiasi e chiunque avrebbe avuto facoltà di non accettare… Quindi…

  3. Scusate ma gli ebrei (che non sono una razza ….) hanno rotto i coglioni
    con l’ anti semitismo !!!!!!!!!!!!!!!!!! segre e segrini compresi .

    Semiti sono ANCHE i Palestinesi …… quindi le leggi israeliane che cazzo sono se non ANTISEMITE ? Facciamo una bella commissione ?
    Cacciamo l’ ambasciatore col plauso della comunità cagacazzi-ebrei di roma ?

    E BASTA !

    Mio Papà è stato anche lui in un Lager ….. Mi fate Senatore a vita ?
    Mi vanno benne anche 10.000 € al mese …. 15.000 meno di quelli che
    BUTTIAMO per questa signora …..

    poverina …. è scampata ad un massacro ….. 50 milioni di morti nella II
    guerra !!!!!!!!! (meno dei morti per la Spagnola comunque ….)
    E QUANTI scampati !!!!! Dobbiamo dar retta a tutti ?????
    Qualsiasi cazzata dicano ?
    Ah già lei è ebrea …. e QUINDI !? Ci sono morti di serie A e serie B,C,D
    CHI CAZZO LO DECIDE ??????

    6 milioni contro 50 (ed in russia il calcolo è “approsimativo”)

    In europa ci sono stati DECINE di genocidi , vi risparmio l’ elenco ,
    gli ebrei NON sono manco i più numerosi …. sono importanti perché RICCHI ??????

  4. Non ho avuto occasione di conoscere personalmente la Signora Segre. Non l’ ho mai vista dal vivo. E, con tutta probabilità, mai la vedro’ , ne, tantomeno, la conoscero’ . Le riverite fattezze di questa Signora le ho viste solamente nelle fotografie pubblicate in abbondanza dai media. La mia impressione, ( che, per carità! puo prendere facilmente solenni cantonate! n.d.r.), sul suo volto e su certe sue espressioni, mondate dalla storia del vissuto personale che le crea addosso un’ “aura” di, giocoforza, “pregiudizio” che la mette al di sopra di TUTTO, è quella della immagine di una persona che può fare pensare a TUTTO, fuorché ad una VITTIMA…..

  5. PS :
    gli ebrei non sono manco un popolo/nazione
    (eccetto quelli in Israele …) ma solo una comunità religiosa che non si è MAI integrata nei paesi in cui ha abitato ….. tipo Hamish .

    Assimilabili ad Ugonotti e Catari …… quindi ODIO RELIGIOSO .
    (Cattolici vs Luterani)
    Fino al Vaticano II i Cattolici pregavano per la salvezza dei
    “perfidi giudei” chiamati anche Deicidi .

    Solo Hitler (non certo un fine intellettuale) li definì RAZZA …..

Commenta