Il Primato Nazionale mensile in edicola

Trieste, 13 mar – Valichi sbarrati con blocchi di cemento per impedire la circolazione stradale e possibilità di passare il confine solo a chi ha un permesso di lavoro. La Slovenia ha deciso di chiudere la frontiera con l’Italia. Il governo italiano non ha mai avuto il coraggio di sospendere Schengen per bloccare i continui flussi di immigrati irregolari dalla rotta balcanica, di fronte al coronavirus la Slovenia in poche ore ha invece sigillato ermeticamente le porte. Ecco il nostro reportage dal confine orientale italiano.

Francesco Clun

 

 

Commenta