SamsungRoma, 15 gen – Samsung compra BlackBerry. Anzi no. Rumors insistenti parlano di una offerta del colosso sudcoreano vicina ai 7,5 miliardi di dollari per acquistare il gruppo canadese.

Ma BlackBerry smentisce seccamente: nessuna trattativa con Samsung in merito a un’offerta di acquisizione.

Dopo la smentita delle voci che avevano entusiasmato il mercato finanziario, il titolo con simbolo BBRY, che ieri aveva preso letteralmente il volo, si è subito sgonfiato, cedendo oltre il 16%.

BlackBerry fa gola alla multinazionale asiatica essenzialmente per la proverbiale sicurezza dei suoi dispositivi.

La scorsa settimana i rappresentanti delle due aziende si sarebbero incontrati con i rispettivi consiglieri per discutere della possibile transazione e Samsung avrebbe messo sul piatto 13,35-15,49 dollari ad azione con un premium tra il 38% e il 60% rispetto all’attuale quotazione di mercato di BlackBerry.

Giuliano Lebelli

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta