Il Primato Nazionale mensile in edicola

Il primo lockdown di marzo, e ora quello “a zone” che stiamo vivendo in questo periodo, hanno sicuramente avvicinato molte più persone al gioco online. I numeri del resto parlano chiaro, i profitti di tutte le società che gestiscono casinò sono stati in costante ascesa da marzo a oggi. Non tutti necessariamente vogliono spendere molti soldi per giocare, e alcuni preferiscono cercare casino gratis. Del resto, i giochi di casinò e in particolare le slot machine sono sempre divertenti, anche quando si gioca in modalità gratuita. Vista la crescente popolarità di questo gioco, può essere interessante ricostruirne la storia.

Le origini delle slot machine risalgono alla fine del XIX secolo. La prima slot machine fu sviluppata da una società con sede a New York, Sittman e Pitt, nel 1891. Il gioco aveva 5 rulli con un totale di 50 carte da gioco. La macchina si poteva trovare in molti bar, e giocare costava un nichelino. I giocatori inserivano i loro soldi e tiravano la leva per giocare. La vincita si otteneva realizzando le mani di poker sui rulli. Al fine di aumentare il margine della casa, 2 carte erano state rimosse dalla macchina – il dieci di picche e il jack di cuori.

Per molti altri anni, le slot machine rimasero puramente meccaniche. Questo approccio manuale alle slot, dava ai giocatori la sensazione di poter controllare il gioco e il risultato. Questo è uno dei motivi per cui queste macchine erano così popolari.

Nel 1964 nacque la prima slot completamente elettromeccanica, Money Honey I rulli erano azionati elettricamente, ma il gioco iniziava sempre tirando la leva. Fu nel 1976 invece che venne sviluppata la prima video slot, prodotta dalla società Fortune Coin con sede a Las Vegas. Il gioco utilizzava un televisore Sony da 19 pollici con Il gioco è venne reso disponibile per la prima volta al Las Vegas Hilton Hotel.

L’ascesa delle slot online

Il boom di internet a metà degli anni ’90 ha portato con sé lo sviluppo dei primi casinò online. All’inizio, solo i classici giochi da casinò, come la roulette e il blackjack erano disponibili, ma non ci volle molto prima che fossero aggiunte anche le slot. Come nei casinò terrestri, le slot divennero rapidamente più popolari dei tradizionali giochi da casinò, e come tali, presto costituirono la maggior parte del catalogo dei giochi dei casinò online.

All’inizio, lo stile dei giochi è rimasto simile alle slot machine terrestri, con lo stesso numero di rulli e lo stesso tipo di simboli. Tuttavia, la programmazione informatica ha rimosso le restrizioni, e presto ci sono stati molti nuovi tipi di giochi emergenti, con temi interessanti o un layout e una struttura insoliti. Al giorno d’oggi, ci sono slot online con più di 5 rulli e layout non convenzionali. Ci sono una vasta gamma di temi, e infiniti simboli diversi da vedere, insieme a innovativi e fantasiosi giri bonus e caratteristiche di gioco speciali.

Il numero di sviluppatori di slot e i loro portafogli di giochi sono aumentati di anno in anno. Mentre c’è una quantità relativamente limitata di produttori di macchine terrestri, ci sono oltre 100 sviluppatori di slot online. Accanto a molte piccole aziende che forniscono una selezione minima di giochi, ci sono alcuni giganti nel settore che offrono una scelta enorme. Prendiamo ad esempio Microgaming. E’ uno dei più antichi fornitori di software iGaming, e la loro collezione di slot supera i 500 titoli diversi. Nel complesso, si stima che ci siano oltre 2000 diverse slot online in circolazione.

Particolare successo hanno avuto le slot con jackpot progressivo, il cui montepremi aumenta ad ogni giro di ogni giocatore. Mega Moolah è uno di questi giochi. Non solo paga regolarmente jackpot in milioni, ma detiene anche il record mondiale per la più grande vincita da uno slot online – uno sbalorditivo 17,9 milioni di euro.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta