Il Primato Nazionale mensile in edicola

La quarantena, col conseguente lockdown, è andata a cambiare tutta una serie di abitudini. Si pensi all’e-commerce, che da tendenza di nicchia si è trasformato praticamente in un fenomeno di massa, destinato a crescere del 55% nell’anno attualmente in corso. Ma tutta una serie di pratiche e abitudini quotidiane sono cambiate. Il rapporto con la tecnologia è cresciuto in maniera esponenziale soprattutto se si considera un punto di vista inedito, non rappresentato dai giovani ma dagli anziani che, nel bimestre di lockdown, hanno approfittato del tempo libero a disposizione per migliorare il loro feeling col mezzo tecnologico.

Insomma l’online ha trionfato, complice anche la semplicità di mezzi a disposizione per poterlo utilizzare: basta uno smartphone, una connessione ad internet e poche, semplici manovre. Soprattutto poi l’online consente la possibilità di potersi svagare con semplicità. Per questo hanno avuto grande centralità i giochi online. Per tanti motivi, ovviamente: i moderni giochi online, anche quelli via console come PS4 e Xbox, hanno dalla loro il fattore social. Con la modalità multigiocatore, infatti, mettono in contatto gamer da tutto il mondo e quindi il momento di gioco si trasforma automaticamente in momento di socialità, di condivisione, interazione, in cui è possibile coltivare una amicizia anche a distanza e con diversi mezzi, come quelli imposti dal lockdown.

Tuttavia, tra la tipologia di giochi maggiormente apprezzate, hanno spiccato più di tutte quelle legate al gioco d’azzardo online, con in testa i casinò. Tutti i principali operatori italiani, infatti, hanno registrato un aumento nelle percentuali di accesso alle piattaforme, attirando sia fan di vecchia data, cioè quelli già conoscitori dell’universo online, sia neofiti alla loro prima volta. Il successo di questa categoria di giochi sta nella loro flessibilità e semplicità, due caratteristiche che consentono quindi di giocare divertendosi senza troppi patemi e senza la necessaria dose di abilità.

L’aumento di accessi e l’avvento di nuovi giocatori ha aumentato le responsabilità degli operatori ed ha portato, dato il momento particolare, ad una revisione delle strategie da mettere in campo per far fronte ad un momento storico e, come ogni crisi, bisognoso di attenzioni. I pericoli dell’online, insomma, sono sempre dietro l’angolo e se da un lato gli operatori del gambling online hanno potuto ampliare la loro offerta, dall’altro hanno dovuto anche aumentare premure ed attenzioni nei confronti dei giocatori. Quindi massimo implemento degli strumenti di Gioco Responsabile, un marketing chiaro, lineare e senza mezzi termini. Supporto ed assistenza continua e monitoraggio perenne delle giocate. E poi, come anticipato, implemento dell’offerta. Tra i mezzi più sfruttati spicca quello dei bonus senza deposito, che consentono la possibilità di cominciare a giocare senza versare denaro.

Commenta