Il Primato Nazionale mensile in edicola

Giochi a pagamento e giochi gratis: due diverse fonti di pensiero che spesso finiscono per scontrarsi. Dove sta il limite e cosa è meglio fare? Pagare per giocare oppure approfittare delle tante proposte di gioco gratuite? Che bella domanda.

Ognuno potrebbe avere una risposta diversa a seconda del suo stato d’animo e del tipo di giocatore che è, ma andiamo a vedere quello che ne pensiamo noi a riguardo.

Giocare gratis ha sicuramente degli enormi vantaggi, come ad esempio provare il gioco senza spendere denaro e – generalmente – assicurarsi qualche ora di gioco senza alcuno stress e rottura. 

I giochi gratis hanno però alcuni svantaggi, cosi come quelli a pagamento ne hanno a loro volta. Questo poi, dipende dalla categoria del gioco che si vuole provare; ad esempio, abbiamo i giochi slot gratis e quelli di ruolo, oppure i gestionali. Vediamo i vantaggi qua sotto di tutte le categorie del gioco.

Giocare ai giochi gratis: convenienza contro profondità del gioco

Quello che manca a questi giochi, molto spesso, è la profondità del gioco. Si tratta di giochi che durano, molto spesso, davvero poco, e che non si preoccupano di creare una storia veramente profonda e legata al giocatore.

Con questo, non vogliamo dire che la qualità sia ovviamente bassa, in quanto tanti grossi produttori di giochi come Ubisoft, hanno fatto le loro versioni di giochi gratuite, magari mettendo a disposizione qualche livello, in modo da far provare il gioco con una sorta di demo al giocatore.

Anche in questo caso, dobbiamo metterci un però.. 

In moltissimi casi, questi giochi nascondono un modello di gioco freemium. Questo vuole dire che, alcuni dei contenuti del gioco potrebbero essere a pagamento, come, ad esempio, dei livello o equipaggiamento particolare o altro ancora.

Insomma, gratis ma non troppo.. e questo è un qualcosa che tutti dovrebbero tenere a mente prima di imbattersi in una di queste avventure. Potrebbe essere infatti difficile dire di no dopo avere giocato per un tempo ed essere nel bel mezzo di una avventura.

Giocare ai giochi a pagamento: tutto dipende dal prezzo

I giochi a pagamento hanno dei prezzi che possono variare molto. Tutto dipende dal gioco, produttore e, sostanzialmente, dalla durata del gioco.

Mettiamo per esempio i vari Final Fantasy, che costano dai 15 ai 20 euro. Questo prezzo è dovuto alla durata del gioco, al suo produttore e, generalmente, al brand a cui è legato. Ovviamente si tratta di un tipo di giochi che, generalmente, viene giocata da una nicchia di giocatori che è disposta a spendere più soldi per giocare.

Dovrei giocare solo i giochi gratis?

La risposta breve – in questo caso – è no. 

I giochi gratis hanno ovviamente alcuni vantaggi economici, ma, l’esperienza di gioco, è sicuramente migliore con i titoli a pagamento.

Consigliamo di iniziare con i giochi gratis in quanto più semplici da scaricare e sicuramente convenienti per capire se il gioco è adatto al caso nostro. Sono anche l’ideale per capire se una tipologia di gioco è adatta alle nostre esigenze o è meglio concentrarsi su altro.

Commenta