Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 17  dic – Teresa Bellanova parla chiaro a Tagadà, su La7, e il messaggio per Giuseppe Conte è molto diretto: “Se non arriveranno le risposte, arriveranno le mie dimissioni”.



Bellanova: “Non si dovrà attendere tanto”

Letteralmente, ai microfoni di La7, il ministro dell’Agricoltura Teresa Bellanova ha detto: “Per le mie dimissioni non si dovrà attendere tanto se non arrivano le risposte che noi attendiamo”. Con questo collegamento il ministro getta ulteriore benzina sul fuoco in vista dell’atteso incontro tra le delegazione di Italia Viva e gli altri rappresentanti del governo.

Black Brain

“Emergenza sanitaria non tiene in piede un governo”

“L’emergenza sanitaria non può essere utilizzata per tenere in vita un governo” ha continuato quindi la Bellanova, che sarà anche capodelegazione di Italia Viva nell’incontro previsto per le ore 19 a Palazzo Chigi, insieme a Matteo Renzi e ai capigruppo Maria Elena Boschi e Davide Faraone. Quando le viene domandato se la mossa di Renzi è sia o meno un bluff, la Bellanova replica secca: “Chi lo pensa, pensa male”.

A “caccia” di un nuovo ministero?

Gli scenaristi intanto si scatenano sui possibili accordi per accontentare tutti. Una ipotesi, formulata dal Corriere della Sera, è quella secondo cui il renziano Ivan Scalfarotto, attualmente sottosegretario agli Esteri, potrebbe ottenere un alto incarico dirigenziale al Wto, l’Organizzazione mondiale del commercio con sede a Ginevra. In tal modo lascerebbe libera una casella che farebbe salire di livello i renziani nell’esecutivo, con un nuovo ministero per Iv. Sempre se il diretto interessato ritenesse l’offerta sufficiente a non far cadere il governo.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

Commenta