Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 27 feb – “Castaldini, nelle Foibe c’è ancora posto”. E’ l’orrenda scritta apparsa a Trento, a ridosso del centro storico, contro il responsabile locale di CasaPound, Filippo Castaldini. Una minaccia ignobile che non verrà stigmatizzata su quei giornali particolarmente attenti a denunciare il pericolo razzismo. Anzi, siamo pronti a scommettere che verrà proprio ignorata, come se fosse un gesto trascurabile, perché imbarazzante per chi punta il dito sempre e soltanto contro una determinata parte politica accusandola delle peggiori, quanto irreali, nefandezze. Eppure è l’ennesimo episodio di questo tipo a Trento, perché Filippo Castaldini è stato più volte minacciato dai soliti signori che inneggiano ai massacri perpetrati dai partigiani titini.

Le minacce antifasciste a Trento

Già nel 2016 sotto casa mia sono comparse scritte contro di me, negli anni in giro per la città gli stessi che adesso fanno queste scritte hanno rubato, vandalizzato e imbrattato lapidi in ricordo dei martiri delle Foibe”, dichiara Castaldini a Il Primato Nazionale. Lo sfregio più inaccettabile si verificò sempre nel febbraio 2016, quando in vista del Giorno del Ricordo venne rubata la lapide commemorativa per le vittime delle Foibe. Come se non bastasse l’anno successivo venne imbrattata la lapide in Largo Pigarelli, con i vandali che coprirono con vernice nera le due targhe in plexiglas. I nomi degli autori di queste vergognose gesta restano ignoti, ma la matrice ideologica no, ed è sempre quella che imbarazza certa stampa. Perché la matrice è antifascista, come antifascisti sono i signori che hanno oggi minacciato il responsabile trentino di CasaPound.

La replica di Castaldini

Eppure, nonostante l’osceno silenzio in cui sprofondano certe redazioni in questi casi, Castaldini non si scompone e mostra un coraggio sconosciuto agli spettri che lo minacciano nell’ombra. “Non sono solito dare spazio a questi gesti – ha scritto su Facebook il responsabile di CasaPound Trentino – però questa volta una cosa la voglio dire. Perché si parla di migliaia di infoibati barbaramente uccisi dai partigiani con la sola “colpa” di essere italiani. Perché si sputa sul loro ricordo. Perché lo si fa vigliaccamente come è usanza antifascista. E allora è giusto dirlo, non per passare da vittima – non ci interessa – ma per ribadire che il ricordo, come il tricolore, va sempre difeso. Per tutto il resto, possono sempre provarci”. Il responsabile di CasaPound ha poi invitato gli autori del vigliacco gesto, a un confronto pubblico: “In attesa che riescano a fare pace con la storia – ha scritto Castaldini in una nota – il mio invito e quello di venire personalmente nella nostra sede o in sede pubblica per una bella lezione di storia, perché finalmente possano comprendere quanto drammatico sia il quadro di un eccidio italiano che hanno sempre disonorato”.

Alessandro Della Guglia

7 Commenti

  1. Anche nei gulag o nei campi cinesi e nord coreani ci sono posti per rieducare dei conigli figli di papà che non hanno onore né cuore.

  2. C’ è poco da commentare,i Comunisti sono la peggior razza apparsa sulla terra,sono razzisti, terroristi e assassini, che vanno in giro mascherati di democrazia ma nei fatti sono sepolcri imbiancati. La storia Documentata, non quella raccontata, dimostra in modo inconfutabile, inequivocabile la Verità Vera. Il Partito Comunista in Russia, ha assassinato solo dal 1937 al 1939, 13.500.000 russi, i vari Gerarchi di partito, avevano assegnate le quote di (oppositori) cittadini da eliminare, nei Documenti dell’Archivio di stato è anche scritto che spesso venivano richieste aumenti di queste quote. Dal 1932 al1934, Stalin requisi’ buona parte delle derrate alimentari Ucraine per venderle al suo Alleato Hitler,a cui forniva l’80% delle materie prime, pprtando alla fame gli Ucraini, ne morirono di Fame, 7.500.000, vedi Archivio di Stato Ucraino. Nell’ordinanza di requisizione è scritto che i anche i bambini che recavano in campagna per nutrirsi di mirtilli, dovevano essere uccisi. Stalin poi Insegnò a Hitler come eliminare gli oppositori, gli Ebrei,gli Invalidi, i Malati di mente e gli Zingari. Lo Ospitò in Russia gli mostrò i suoi Campi di Concentramento GULAGH. Al cui ingresso è scritto, Russia Lavorare è un onore, in campi concentramento tedeschi è scritto il lavoro mobilità l’uomo. Consiglio agli increduli e agli ignoranti comunisti,di studiare la storia Documentata, poi se trovano il tempo consiglio una gita formativa in Siberia presso la cittadina di Nanzino, troveranno le prove che il comunismo è il peggior male che il mondo ha conosciuto. Hitler, Mussolini e Franco inSpagna, hanno eliminato circa 7500000 persone Stalindasolooltre 21.000.000

    • E in Italia? L’hanno Liberata, per consentire anche a gente come TE, di scrivere fesserie! Ed il giorno dopo la Liberazione, il P.C.I. si è seduto democraticamente in Parlamento contribuendo a scrivere la nostra Costituzione! Abbi almeno rispetto per le migliaia di giovani morti nella Resistenza Italiana, contro il Nazifascismo per riportare la democrazia! Poi, che in altri luoghi il Comunismo abbia commesso atrocità, lo dice la storia e chi sa la storia non ha bisogno di naconderlo.

  3. NON POSSONO EVOLVERSI BIOLOGICAMENTE I NIPOTI DEI PARTIGIANI COMUNISTI ASSASSINI. COME I LORO ORMAI DEFUNTI, QUASI TUTTI, DEGNI PARENTI CONSERVANO IL VELENO PUTRIDO DEL LORO SANGUE MALATO E DEGENERATO TANTO DA REITERARE E RIPROPORRE QUELLE VIOLENZE BESTIALI E INCOMPARABILI CHE SEGNARONO L’AVVENTURA DI QUESTA FINTA DEMOCRAZIA ITALICA.
    LORO SONO LA MALEDIZIONE DEL TESSUTO SOCIALE DI QUESTA NAZIONE INFETTATA DAL VERO SUPER VIRUS MORTIFERO: IL COMUNISMO E L’ANARCHISMO, CHE RENDONO CITTA’ COME TRENTO , LIVORNO, REGGIO EMILIA CENTRI SFORTUNATI MERITEVOLI DI BEN ALTRA CITTADINANZA.
    MA CHI PUO’ EFFETTUARE UNA COSI ‘ FORTE AZIONE DI PROFILASSI?

    • Guarda, hai nominato città Italiane dove si vive meglio, dove c’è benessere, un elevato tasso di civiltà e dove la Democrazia la fa da padrona, nel senso più bello del termine! Il Comunismo in Italia, mi sa tanto che lo vedi solo TU, e che stai ribaltando la storia, facendo passare per criminali chi ha dato la propria vita per l’Italia e per eroi, dei fanatici folli assassini! Pensa, quei signori che diedero la vita 75 anni fa durante la Liberazione, consentono a TE e a quelli come TE oggi, di scrivere queste enormi fesserie!

  4. ERNESTO, NON CONOSCI, FORSE PERCHE’ MOLTO GIOVANE, QUANTO REALMENTE ACCADUTO 75 ANNI FA ED OLTRE IN QUESTA SFORTUNATA NAZIONE, SEI FIGLIO DELLA PROPAGANDA OSSESSIVA E DISINFORMATIVA STORICA CHE QUESTO REGIME (ED E’ UN REGIME, MA SAREBBE TROPPO COMPLICATO SPIEGARTELO!) HA PROFUSO DAL 1945 AD OGGI. I PARTIGIANI, ED IN QUESTO SONO FORTEMENTE DOCUMENTATO, DELLE FORMAZIONI NON COMUNISTE NON SI SONO MACCHIATI DEGLI ORRORI CHE INVECE COMMISERO QUELLI DELLE BRIGATE GARIBALDINE, FANATICI SEGUACI DI STALIN (RESPONSABILE DELLO STERMINIO DI 30 O 40 MILIONI DI ESSERI UMANI) COMMETTENDO STRAGI ED OMICIDI BESTIALI CHE PESERANNO SEMPRE SULLA ” DEMOCRAZIA “DA ALLORA INSTAURATASI.
    LE TUE SONO VERE INGENUE FESSERIE. NON SAI CHE QUEL CHE SI IMPOSE IN ITALIA FU IL PIU’ CORROTTO SISTEMA PARLAMENTARE CHE IMPLOSE CON “MANI PULITE”. QUESTO REGIME HA REGALATO A QUESTA ITALIA “DEMOCRATICA” INGIUSTIZIA SOCIALE, MAFIE, TERRORISMO (DURATO QUASI 20 ANNI),( UNICO PAESE IN EUROPA CON QUESTO LUNGO CALVARIO), ACCAPARRAMENTO DI QUANTITA’ IMMENSA DI DENARO PUBBLICO SPERPERATO PER PROGETTI MAI PARTITI O CONCLUSI IN TUTTI I SETTORI DELLA VITA PUBBLICA, POTREI CONTINUARE NELL’ELENCO INFINITO…. MA TU NON DOCUMENTANDOTI NON CAPIRAI MAI . CREDI INGENUAMENTE CHE SOLO PERCHE’ METTI UNA CROCE SU UNA SCHEDA ELETTORALE CREDI DI VIVERE NELLA LIBERTA’. SEI UN INGENUO ERNESTO,
    I GIOCHI DI POTERE DI FORZE OCCULTE E ONNIPRESENTI SE NE FREGANO DELLA TUA X SULLA SCHEDA. DECIDONO ALTROVE CHI DEVE RELAMENTE GESTIRE IL POTERE PER I LORO SCOPI OCCULTI.
    STUDIA ERNESTO! STUDIA! ,

  5. ERNESTO ATTRIBUISCI FESSERIE A CHI NE SA CERTO MOLTO DI PIU’ DI QUELLI COME TE INZUPPATI NEL CERVELLO., SE MAI NE AVETE UNO, DI PROPOGANDA FALSA E NON CONOSCENZA DELLA VERITA’.
    DEVI STUDIARE MOLTO ERNESTO E COMPRENDERE CHE IL MONDO SUBLIME E” DEMOCRATICO” NATO NEL 1945 ERA INDIRIZZATO A CREARE ILLUSI COME TE CONVINTI DI ESSERE LIBERI. POVERACCIO!

Commenta