Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 28 mag – Beppe Severgnini, ospite di Lilli Gruber a Otto e Mezzo su La7 parla delle prossime elezioni che decreteranno il nuovo sindaco di Roma e non ha parole di elogio per Virginia Raggi, anzi.



Severgnini sui candidati a Roma

Lilli Gruber interrroga il giornalista Beppe Servignini sulle amministrative e sull’accordo tra Partito Democratico e M5S sul candidato sindaco di Napoli, ma la firma del Corriere ne ha approfittato per parlare del sindaco di Roma Virginia Raggi, che ha confermato la sua ricandidatura.

“La Raggi ha pure il coraggio di ricandidarsi”

“I nomi che ho sentito fare per la Capitale da parte del centrodestra sono abbastanza surreali” commenta Severgnini sui nomi proposti dal centrodestra “Vediamo come finisce. Ma che la Raggi voglia fare ancora il sindaco e dica di aver fatto bene, che abbia il coraggio di ricandidarsi mi lascia esterrefatto”. Il giornalista non apprezza assolutamente l’operato del sindaco grillino di Roma: “Ho fatto le foto in un giardino di Roma in centro a Monteverde e mi piangeva il cuore. Se quel giardino fosse stato in una città europea si sarebbe festeggiato, qui è conciato in una maniera vergognosa”. Anche la Gruber non sembra avere “pietà” della Raggi e non solo non fa niente per difenderla, ma mette il dito nella piaga: “Basta girare per Roma, basta vedere com’è sul fronte dell’immondizia … Stendiamo un velo pietoso”.

Ilaria Paoletti

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

  1. Entrambi si dovrebbero dimettere per manifesta e sintomatica incapacità di essere per ll popolo , non radical chic so tutto io, che poi nn sanno un benamato tubo !

Commenta