Home » Valditara: “Lettera preside Firenze ridicola, atto di propaganda”. Ma ora servono provvedimenti

Valditara: “Lettera preside Firenze ridicola, atto di propaganda”. Ma ora servono provvedimenti

by Alessandro Della Guglia
4 comments
valditara, lettera preside

Roma, 23 feb – “Lettera ridicola, atto di propaganda“. Sull’imbarazzante circolare della preside del liceo Leonardo Da Vinci di Firenze, incensata dalla grancassa mediatica di sinistra, è finalmente intervenuto il ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara.

“E’ una lettera del tutto impropria, mi è dispiaciuto leggerla, non compete ad una preside lanciare messaggi di questo tipo e il contenuto non ha nulla a che vedere con la realtà”, ha detto Valditara a Mattino 5. In Italia non c’è alcuna deriva violenta e autoritaria, non c’è alcun pericolo fascista, difendere le frontiere e ricordare il proprio passato o l’identità di un popolo non ha nulla a che vedere con il fascismo o, peggio, con il nazismo. Quindi inviterei la preside a riflettere più attentamente sulla storia e sul presente“, ha poi aggiunto il ministro.

Il ministro Valditara: “Lettera preside Firenze atto di propaganda, ma niente provvedimenti”

E ancora: “Il contenuto (della circolare, ndr) non rappresenta la realtà dei fatti”, ha sottolineato Valditara”. Tuttavia “non ritengo necessario intervenire, sono lettere ridicole. Vanno prese per quello che sono, un atto di propaganda“.

In realtà certe circolari sono molto di più, perché indirizzate a studenti, professori e famiglie dei ragazzi che frequentano le scuole superiori. Sono atti ideologizzati, in quanto tali inammissibili da parte di un dirigente scolastico, soprattutto se viene messa in discussione la difesa delle frontiere italiane e se poi vengono pompate da chi soffia sul fuoco come l’estrema sinistra. Per questo servirebbero provvedimenti, eccome se servirebbero, da parte del ministro. Anche per disinnescare una deriva molto pericolosa, che cancella spirito critico, libero confronto e dibattito sacrosanto in ogni istituto scolastica. Parliamo di circolari che in taluni casi sembrano peraltro volte a “processare” i giovani che semplicemente non accettano il pensiero unico di una determinata parte politica.

Alessandro Della Guglia

You may also like

4 comments

Renè 23 Febbraio 2023 - 2:33

O… i Governo, il Ministero, prenderanno provvedimenti, oppure al Governo fa comodo lo scontro tra tifoserie
utile per nascondere il record di 50.000 immigrati già sbarcati, il loro mantenimento in strutture vaticane o di sinistra, che ci costa miliardi ogni anno, l’invio di armi, dunque altri miliardi all’ucraina, il grottesco servilismo della Meloni verso UE, USA, NATO…
Nei fatti la Meloni è peggiore di Draghi, Letta, Monti… dunque è meglio che si parli degli scontri tra ottusi “ultras” fanatizzati.

Reply
Hiv 23 Febbraio 2023 - 2:50

E invece è urgente la rimozione di tali , professori,.. danni morali incalcolabili.. adesso si mette in mezzo anche l’allegoria dell’ anpi… I custodi della menzogna e gli artefici del terrore.

Reply
Cesare 23 Febbraio 2023 - 3:46

Questa “destra” ha troppa paura e soggezione della religione globalista degli usurai.Forse diversi sono sotto schiaffo, ricattabili o intimiditi in altre maniere come ho letto da qualcuno, altrimenti è inspiegabile tale atteggiamento di completo arrendevolezza.
E che dire dell’appoggio ai nazisti disumani ucraini, tanto esaltati dalle elites della finanza tutta privata e dei loro burattini, che stanno impoverendo il nostro paese ad una velocità impressionante?

Reply
La preside di Firenze incensata dalla sinistra? Era nelle liste del Pd 25 Febbraio 2023 - 4:30

[…] Valditara: “Lettera preside Firenze ridicola, atto di propaganda”. Ma ora servono… […]

Reply

Commenta

Redazione

Chi Siamo

Il Primato Nazionale plurisettimanale online indipendente;

Newsletter

Iscriviti alla newsletter



© Copyright 2023 Il Primato Nazionale – Tutti i diritti riservati