Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 19 giu – 2640 pasticche di ecstasy, 22 pasticche di Rivotril, altri 440 grammi di eroina e decine di dosi tra cocaina e marijuana, pronti per essere distribuiti ai pusher di strada, oltre a denaro contante quale presunto provento dell’attività di spaccio: questo il “bottino sequestrato dai carabinieri di Roma presso il centro di accoglienza per richiedenti asilo e rifugiati di piazzale Tosti all’Ardeatino.



La droga, rinvenuta nel corso di una più ampia operazione, sarebbe appartenuta, pronta per lo spaccio, a due pusher del Gambia e del Senegal accolti appunto come “rifugiati” nel centro di piazzale Tosti.

Dal centro di accoglienza, direttamente al consumatore.

Gustavo de’ Fornari



La tua mail per essere sempre aggiornato

2 Commenti

Commenta