Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 7 mag – “A questo punto è urgente dare una soluzione alla crisi, superare lo stallo e andare a risolvere situazione come quella vissuta dal 4 marzo a oggi”. Così Maurizio Martina al termine delle consultazioni del Partito Democratico al Colle. “Basta prendere tempo, basta traccheggiare, basta esasperare alcune logiche di parte che abbiamo sentito ancora in queste ore, basta con il gioco dell’oca”.
“Ancora in queste ore ci sembra di vivere questo gioco dell’oca che ci fa tornare sempre al punto di partenza. Per noi prima di tutto viene il Paese. Abbiamo confermato al presidente della Repubblica piena fiducia, noi sosterremo l’iniziativa del presidente della Repubblica fino in fondo con lo spirito che abbiamo cercato di indicare anche in queste ore: prima di tuto il Paese”.
“Le parti devono rendersi conto che da sole non ce la fanno a formare un governo. Quindi il nostro messaggio è semplice ma forte: finiscano queste logiche di parte e un passo avanti da parte di tutti”, ha concluso il segretario reggente dem.
Insomma, per adesso soltanto il Pd si dice favorevole a un governo del Presidente, con un premier super partes e senza porre veti.
Nel pomeriggio il calendario dei colloqui prevede alle 16 la delegazione di Leu. A seguire i rappresentanti delle Autonomie e quelli del gruppo Misto.
Per finire entro le 18 con i presidenti di Camera e Senato, Roberto Fico e Elisabetta Casellati.

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. ….Martina ha fatto la voce grossa..da uomo…..povera Martina che tradisce la sua indole da ”martina”….

  2. I soliti perdenti e inetti che si nascondono dietro un pupazzo manovrato con un braccio nel culo pur di fare i loro comodi, degni eredi dei traditori partigiani che con le loro politiche perverse hanno svenduto le nostre vite e le nostre esistenze giuridiche, un ammasso di pattume e avanzi dei loro stessi padroni.

  3. …assurdo, un utile idiota segretario auto reggente, ex ministro per la distruzione dell’agricoltura italiana, nominato da un PdC nominato dal porco Napoletano, Dio lo porti all’inferno, e dal suo copia incolla Con te Mazzanti Vien Da Lotta Continua, parla di responsabilità e di appoggio a governo tecnico, di tregua o istituzionale. Il lavapiatti di Renzi non ha capito che Il Cdx con Salvini al 40% non appoggerà nessun tradimento della volontà espressa dagli italiani col voto.
    Salvini spinga per avere un incarico pieno cambi la legge elettorale in senso maggioritario così da annichilire i neocomunisti anti italiani di LeU Potere al poppolo e a quei sudici di +Europa servi di Soros.
    Alla prossima tornata elettorale, che per ragioni ovvie si deve tenere in Ottobre, la Lega farà il pieno di voti a scapito di FI M5* e PD renziano.
    Detto questo se Mazzarella farà la porcata di fare governo con i soliti merdosi di sx tutti in piazza a sostenere il solo movimento Sovranista che ci da una chance…Pensateci e alle prox consultazioni sosteniamo seriamente la Lega di Salvini.

  4. Bravo martina , oltre a sostenere i negri delinquenti che tu e tuoi amici piddini avete fatto entrare in Italia ora sostieni pure il governo del tuo presidente, non il mio,il tuo amato presidente che tratta gli italiani come sudditi e schiavi. Auguroni. Pensavo si fosse toccato il fondo con renzio , minnito e gentilone…….veramente un bel paese del cavolfiore.

Commenta