Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 5 apr – Matteo Salvini e Marine Le Pen hanno avuto un “cordiale incontro” a Parigi e “hanno parlato di situazione politica, scenari ed elezioni europee”. Lo riferiscono fonti del Viminale. Il leader della Lega e la leader di Rassemblement National hanno anticipato che i temi principali della campagna saranno lavoro, famiglia e tutela dell’ambiente. I due politici inoltre stanno pensando a una manifestazione comune per chiudere la campagna elettorale “e annunciare l’inizio di una nuova Europa. Entrambi sono impegnati a stringere nuove alleanze internazionali per allargare la famiglia di chi vuole cambiare Bruxelles e portare un po’ di buonsenso in Europa“. “In piena forma e pronti a vincere le elezioni europee il 26 maggio prossimo con Matteo Salvini“: è il messaggio che la Le Pen ha pubblicato su Twitter, a commento di una foto che la ritrae accanto al vicepremier.

Il 18 maggio a Milano la chiusura della campagna

Appuntamento, quindi, il 18 maggio per la chiusura della campagna insieme in piazza Duomo a Milano. Intanto, ognuno dei due lavora per chiudere quanti più accordi possibili con altri partiti sovranisti europei. Lunedì prossimo a Milano alla conferenza internazionale “Verso l’Europa del Buonsenso! – Towards a Common Sense Europe” saranno presenti ospiti di partiti appartenenti attualmente ai gruppi Enf, Efdd, Ecr del Parlamento europeo. Insieme a Salvini (Lega-Enf) interverranno Jörg Meuthen (Alternative für Deutschland – Efdd), Olli Kotro (The Finns Party – Ecr).

Salvini: “Un grande evento per l’Europa dei prossimi 30 anni”

“Quello di stamattina con Marine Le Pen è stato un incontro durato un’ora e risultato molto positivo, e ora stiamo preparando un grande evento per l’Europa dei prossimi 30 anni“. E’ il commento di Salvini a margine della conferenza stampa finale del G7 Interno di Parigi. A Maggio a Milano, annuncia il vicepremier, “inviteremo tutti i movimenti europei alternativi alla gestione socialista e popolare degli ultimi anni. Si tratta di un evento che coinvolgerà almeno 15-20 Paesi europei”. Insomma, l’incontro di oggi è servito semplicemente a far vedere che nonostante l’assenza di lunedì a Milano, la Le Pen è ancora in ottimi rapporti con Salvini.

Ludovica Colli

La tua mail per essere sempre aggiornato

1 commento

Commenta