Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 23 set – Più di 200mila firme per “sostenere la Lega e Matteo Salvini contro il governo anti-italiano delle poltrone, delle tasse e dell’invasione” sono state raccolte tra sabato e domenica, sia online che negli oltre 1.500 gazebo organizzati in tutta Italia. Lo rende noto la Lega in un comunicato. La “gazebata” del fine settimana è stata particolarmente proficua in Lombardia (più di 25mila firme raccolte nei gazebo), Lazio (oltre 20mila), Veneto (oltre 17mila), si sottolinea nella nota. Molto bene anche le sottoscrizioni online sul sito Salvininonmollare.it.

Salvini: “Il 19 ottobre riempiremo piazza San Giovanni a Roma”

“Grazie ai militanti della Lega e ai tanti cittadini che ci hanno dato forza ed entusiasmo. Il 19 ottobre riempiremo piazza San Giovanni a Roma per far sentire la voce del Paese reale contro le manovre di palazzo, in attesa di vincere quando daranno la possibilità ai cittadini di votare”, commenta il leader della Lega Matteo Salvini. “Il Pd, Conte, Renzi e Di Maio non possono scappare per sempre dalle urne: i primi italiani che potranno mandarli a casa saranno quelli dell’Umbria domenica 27 ottobre”. Sempre in merito alle Regionali, Salvini è sicuro: “Daremo il primo avviso di sfratto al governo abusivo del tradimento. Ci state?”. Lo scrive in un tweet citando anche le migliaia di nuove iscrizioni alla Lega. “Tutto questo in soli due giorni, in oltre 1.500 gazebo in tutta Italia. Una sola parola: Grazie!”.

Adolfo Spezzaferro

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta