Roma, 20 apr – Matteo Salvini si prepara al voto anticipato. Secondo alcune indiscrezioni riportate dal Corriere, il vicepremier sarebbe pronto per un ritorno alle urne, ovviamente dopo le Europee. A quanto pare, infatti, il leader della Lega avrebbe ipotizzato un ritorno anticipato alle urne, ad ottobre, con un fedelissimo in Sicilia.  “Sarai il nostro capolista per il Senato. E preparati perché si vota a ottobre“, avrebbe affermato il vicepremier in un colloquio avuto con l’assessore leghista al comune di Catania Fabio Cantarella, spiegandogli così la mancata sua candidatura alle elezioni europee del prossimo 26 maggio.

Lega e M5S ai ferri corti

L’alleanza di governo è messa sempre più a dura prova, complice il clima da campagna elettorale, in cui Carroccio e 5 Stelle si attaccano di continuo su tutti i fronti. Tanto che diversi esponenti della Lega in queste ore a quanto pare stanno chiedendo al leader di stracciare il contratto di governo l’alleato pentastellato. “Molliamoli, ora basta”, sarebbe il ragionamento che fanno alcuni leghisti. Parole che lasciano intendere una crisi di governo che potrebbe consumarsi forse addirittura prima delle Europee e che potrebbe portare alle urne già in autunno subito dopo la tornata elettorale per il rinnovo del Parlamento europeo. Intanto il premier Giuseppe Conte, che da mesi ha l’ingrato compito di dire che è tutto apposto, assicura per l’appunto che “Salvini non sarà premier in questa legislatura”. Così come lo stesso alleato del leader leghista, il capo politico del M5S Luigi Di Maio, si scapicolla ad assicurare che il governo non cadrà. Almeno non per colpa sua. “Per me va avanti: perché quando lavoriamo da squadra funzioniamo bene”. Mentre, specifica Di Maio, “il problema nasce quando qualcuno si muove in autonomia, come se governasse da solo“. Ecco, il dato politico sta proprio in questo passaggio: Salvini si assumerà la responsabilità di far saltare il banco per capitalizzare il risultato delle Europee? Staremo a vedere.


Adolfo Spezzaferro

Commenti

commenti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here