Il Primato Nazionale mensile in edicola

La Spezia, 25 lug – Un uomo di 77 anni è morto nell’incendio scoppiato ieri sera in una Rsa a La Spezia. Le fiamme sono partite da una stanza al terzo piano dove, oltre alla vittima, erano presenti anche altre tre ospiti della residenza sanitaria assistenziale che sono state portate in salvo. Al momento sono in corso gli accertamenti per chiarire le cause dell’incendio. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei vigili del fuoco della Spezia.

L’incendio è divampato nella casa di riposo San Vincenzo, nel quartiere del Canaletto, dopo le 21. Nelle stanze del terzo piano si trovavano quattro anziani: uno di loro è stato trovato senza vita, mentre tre donne di 85, 86 e 92 anni sono state intossicate dal fumo, soccorse e affidate ai sanitari, che le hanno accompagnate all’ospedale Sant’Andrea. Secondo le prime testimonianze, l’ultimo piano della struttura sarebbe stato completamente invaso dal fumo: sul posto sono intervenuti vigili del Fuoco, 118 e forze dell’ordine, che si sono occupati anche di far allontanare gli ospiti della struttura. La Rsa è di nuovo agibile, ad eccezione del terzo piano.

Ludovica Colli

Commenta