Roma, 27 giu – La Germania di Joachim Loew, campione del mondo in carica, perde per 2-0 contro la già eliminata Corea del Sud ed esce incredibilmente dai Mondiali di Russia 2018, non superando neanche la fase a gironi (anche perché per passare avrebbero dovuto vincere, visto che la Svezia ha vinto 3-0 contro il Messico).
Partita da dimenticare per i tedeschi che nel secondo tempo si sono spenti e hanno preso due gol a fine partita (Kim Young-Gwon al 93′, Son al 96′). Finisce così il Mondiale per la Germania: con due sconfitte e una sola vittoria, all’ultimo posto nel girone F.
Nell’altra partita, invece, la Svezia di Andersson asfalta il Messico di Osorio, con un netto 3-0 frutto delle reti di Augustinsson, primo gol in nazionale, di Granqvist su calcio di rigore e dell’autogol di Alvarez. Con questa vittoria gli scandinavi agganciano in vetta alla classifica proprio i messicani e vincono pure il girone F per via dello scontro diretto vinto. Il Messico, però, si qualifica lo stesso come seconda del girone e deve ringraziare la Corea del Sud che ha appunto onorato il Mondiale sconfiggendo i campioni in carica.
Alberto Palladino

2 Commenti

Commenta