Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 12 apr – Maurizio Martina, segretario reggente del Pd, dopo le consultazioni con Mattarella ha ribadito che il Pd è uscito sconfitto dalle elezioni politiche e di conseguenza il governo deve essere formato dalle forze che “hanno vinto”.
“Basta con i balletti, forze vincitrici delle elezioni la smettano con il tira e molla, chi ha vinto dica cosa vuole fare perché il Paese ha bisogno di scelte chiare ed è impensabile rinvierà una decisione sul governo a dopo le elezioni regionali”, ha detto Martina.
Il segretario reggente del Partito Democratico si è poi espresso sulla crisi siriana, esprimendo “preoccupazione” e specificando che il suo partito non intende venire meno alle alleanze europee. “Se qualcuno vuole cambiare alleanze deve dirlo chiaro, noi rimaniamo saldamente nel quadro delle alleanze europee e saldamente nel quadro delle alleanze storiche dell’Italia”. Chiaro quindi il riferimento di Martina alle forze politiche che non hanno espresso un appoggio diretto agli Stati Uniti e all’Unione Europea che per il Pd nessuno può mettere in discussione.
Il segretario reggente ha poi fatto un invito alla responsabilità politica: “Finiscano tatticismi per il bene del Paese. Noi con coerenza e responsabilità continueremo il nostro lavoro in Parlamento, supportando l’azione del presidente della Repubblica. Continueremo da minoranza parlamentare a fare questo lavoro”. Martina ha poi voluto precisare che in questo momento ci sono delle urgenze, pur non specificando come il Pd intenda risolverle: “C’è la grande questione del lavoro, abbiamo ribadito la centralità di alcune questioni come il Mediterraneo e il tema migratorio e la necessità a una svolta europea”.
Alessandro Della Guglia

Sangue di Enea Ritter

Pivert casual italian brand

La tua mail per essere sempre aggiornato

3 Commenti

  1. Che il PD fosse servo dei padroni stranieri dell’ Italia lo sappiamo bene ma loro hanno preferito ribadirlo, non sia mai che qualcuno ne dubitasse .Il cameriere della famiglia Adams Martina non vede l’ora che in base a menzogne sull’ attacco chimico si uccidano altri siriani, di cui diversi sono cattolici.Si vede bene come molti del PD , i venditori dell’Italia ai dittatori finanziari stranieri, non hanno alcun senso morale rimasto

Commenta