Milano, 21 mar – Stanno ormai cominciando a girare alcuni video amatoriali della tentata strage di San Donato Milanese, dove l’autista senegalese Ousseynou Sy ha preso in ostaggio circa 50 studenti e ha poi dato alle fiamme lo scuolabus. In uno di questi video, particolarmente forte, si vedono alcuni ragazzi scendere dal mezzo di trasporto, mentre l’immigrato riparte speronando una volante dei Carabinieri. Dalle immagini emerge tutto il terrore dei ragazzi e, infine, la gioia liberatoria per essere riusciti a scampare alla morte. Legati con le fascette, minacciati con frasi come «oggi non si salva nessuno», costretti a scendere dallo scuolabus in movimento: un terrore e uno choc psicologico fortissimo per degli studenti delle scuole medie.

Ti è piaciuto l’articolo?
Ogni riga che scriviamo è frutto dell’impegno e della passione di una testata che non ha né padrini né padroni.
Il Primato Nazionale è infatti una voce libera e indipendente. Ma libertà e indipendenza hanno un costo.
Aiutaci a proseguire il nostro lavoro attraverso un abbonamento o una donazione.

 

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta