Il Primato Nazionale mensile in edicola

Roma, 27 gen – Altro che “quarta gamba”: “Europeisti“, il gruppo di contiani appena nato al Senato, è subito flop, tanto che lady Mastella annuncia di non essere della partita. Dopo i rumors di ieri sera sulla nascita di un gruppo di “volenterosi” per puntellare la maggioranza a Palazzo Madama, oggi è ufficiale: “Europeisti” sarà formalizzato in mattinata. Il gruppo riunisce i senatori del Maie-italiani al’estero e del centro democratico di Tabacci. Ma a sorpresa sarà orfano di una delle principali fautrici del gruppo dei contiani, Sandra Lonardo, alias lady Mastella.

Nasce il gruppo al Senato Europeisti, ma lady Mastella ne resta fuori

L’ex azzurra poi nel misto, indicata nei giorni scorsi come una dei principali sponsor dell’operazione “costruttori” per Conte, si sarebbe tirata fuori dal neo gruppo dopo un acceso botta e risposta con Maria Rosaria Rossi, l’ex FI fedelissima di Berlusconi. Alla base del dissidio, a quanto pare, il simbolo del nuovo gruppo. “Sì, in effetti sono fuori dal Gruppo che sarebbe nato in Senato. Non ho mai firmato”, conferma all’AdnKronos la senatrice Lonardo, che resta dunque nel Misto.

Con una senatrice in prestito dal Pd, la “quarta gamba” nasce azzoppata

Dunque, la “quarta gamba” nasce già azzoppata (sarà il nome che magari non porta benissimo). Ne fanno parte i senatori Maurizio Buccarella, Adriano Cario, Andrea Causin (vice presidente), Saverio De Bonis, Gregorio De Falco, Raffaele Fantetti (presidente), Gianni Marilotti, Ricardo Merlo, Mariarosaria Rossi e Tatjana Rojc, in prestito dal Pd per andare in soccorso di Conte. Lo ha annunciato nell’Aula di Palazzo Madama il presidente del Senato, Elisabetta Casellati. Il dover ricorrere a un senatore dem per far nascere il gruppo dei contiani la dice lunga su quanto resti in salita la strada per crescere di numero. Il premier dimissionario sperava che la neo formazione si presentasse alle consultazioni già con i numeri giusti per garantire la maggioranza assoluta. Ma quota 161 voti, senza quelli di Italia Viva, resta un miraggio.

Adolfo Spezzaferro

La tua mail per essere sempre aggiornato

4 Commenti

  1. E qui siamo al paradosso. Europeisti è una etichetta che usano i paesi che vogliono entrare nella Ue per ciucciare soldi… Detto tutto.

Commenta