Il Primato Nazionale mensile in edicola

Per chi ha la fortuna di possedere un giardino, un piccolo prato o comunque un’area esterna, arredarlo con cura è un’ottima scelta per ottenere un ambiente non solo piacevole da vivere e da abitare, ma anche usufruibile come spazio aggiuntivo.



In particolare, l’allestimento di una casetta in legno all’esterno consente di creare una vera e propria dependance della propria abitazione, da utilizzare come locale di servizio, come area ricreativa, come ambiente dedicato al benessere o addirittura come ufficio o camera per gli ospiti.

Infatti, è importante tenere presente che la casetta da giardino non è solo arredamento o decorazione, si tratta al contrario di una vera e propria struttura, confortevole e del tutto abitabile, che può offrire diverse occasioni di utilizzo. Una casetta da giardino in legno è costituita da una struttura solida e resistente, che può essere usata, in base alle necessità personali e alle caratteristiche, per svolgere le funzioni di box o di rimessa, oppure per realizzare un locale abitato a tutti gli effetti.

Il vantaggio è quello di poter realizzare anche un ambiente abitativo senza alcuna necessità di ricorrere ad un progetto di edificazione né di ottenere permessi e autorizzazione di alcun genere. La struttura prefabbricata delle casette in legno è realizzata con spessori e proporzioni diverse in base all’utilizzo: le più piccole sono infatti adatte soprattutto come ripostiglio esterno, mentre le più grandi sono da considerarsi abitabili.

Come utilizzare una casetta in legno da esterno

Una casetta in legno, come abbiamo detto, si presta a numerosi utilizzi, tra i quali uno dei più tradizionali è l’allestimento di un ambiente ricreativo per i bambini.

La classica casetta dei giochi in questo caso diviene un ambiente particolarmente confortevole e salutare, in quanto costruito con un materiale naturale come è il legno, molto diverso dalle casette in materiale plastico.

Con qualche accessorio in più, la casetta da giardino può essere trasformata anche in un luogo di lavoro, un ufficio o un laboratorio, in una piccola biblioteca, in un locale dedicato al fitness e al benessere o semplicemente in un confortevole salotto dove ricevere ospiti, famigliari e amici.

Nella scelta di una casetta da giardino in legno, la qualità è determinante. Una struttura eccellente non richiede manutenzione in quanto realizzata con legname già trattato e impregnato per resistere agli eventi atmosferici, offre la massima resistenza nel tempo ed è molto facile da montare, senza necessità di ricorrere ad imprese specializzate né di disporre di attrezzature particolari.

È possibile comunque richiedere anche il servizio di montaggio, nel caso in cui la casetta fosse destinata ad un utilizzo abitativo, si consiglia di montarla sopra un fondo in cemento appositamente predisposto.

Un materiale naturale e resistente

Il legno è un materiale molto resistente oltre che ecologico, sostenibile e salutare. Abitare in una casetta di legno, o utilizzarla come ambiente di gioco o di lavoro, significa usufruire dei benefici effetti di questo materiale, in grado di trasmettere una piacevole sensazione di armonia e di benessere.  



La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta