Il Primato Nazionale mensile in edicola

I telefoni iPhone sono amatissimi. Nati dai progetti visionari di Steve Job, si sono continuamente evoluti nel tempo. Il sistema operativo iOS, quello su cui sia iPhone che iPad si basano, è come noto più “chiuso” di Android. Questo significa che iPhone normalmente ci fa fare ciò che lui vuole permetterci di fare.

Il passaggio da un iPhone all’altro è sicuramente più facile che quello a un Android, perché ci troviamo nello stesso sistema operativo. iCloud ci aiuta molto, perché da lì potremo recuperare i nostri contatti, dati, messaggi, per spostarli al nostro nuovo telefono con la mela.

Le cose diventano più complicate per il trasferimento dei nostri dati WhatsApp, la celebre app di messaggistica istantanea che da anni ha rivoluzionato il nostro modo di comunicare, permettendo a centinaia di milioni di utenti nel mondo di abbandonare gli sms (all’epoca a pagamento) per un sistema del tutto gratuito.

Come trasferire i dati WhatsApp da iPhone a iPhone

Il potente sistema operativo iOS non dispone di un sistema nativo per compiere questo processo di spostamento. Ma proprio per l’importanza dei messaggi WhatsApp nella vita quotidiana di tutti noi, quando prendiamo il nostro nuovo iPhone non vogliamo farne certo a meno.

Ci viene per fortuna in aiuto un utilissimo software, MobileTrans di Wondershare. Si tratta di uno strumento che tra le sue utili funzioni ha anche questa. Dopo aver installato il programma ti apparirà questa schermata:

Sarà dunque sufficiente collegare al pc i due iPhone con i rispettivi cavetti, cliccare a sinistra sotto WhatsApp Transfer e apparirà questa schermata:

Possiamo selezionare qui quale tipo di dati vogliamo trasferire, cliccare start, e attendere che MobileTrans faccia il lavoro per noi! Alla fine del processo, tutti i dati whatsapp che abbiamo scelto di esportare saranno sul nostro nuovo iPhone, e potremo riprendere le nostre conversazioni con amici, affetti e contatti di lavoro come se nulla fosse cambiato nel nostro telefono nuovo di zecca.

Come avete visto, si tratta di un processo molto semplice che consentirà di passare al nostro iPhone di nuova generazione senza preoccupazione e senza dover perdere troppo tempo con metodi più complicati.

Se abbiamo invece scelto di passare all’altra metà del cielo e passare ad esempio a un Samsung, Mobiletrans ci aiuterà ugualmente perché permette anche di trasferire i dati WhatsApp da iPhone a Android.

Il software mette a disposizione anche altre funzioni come il backup dei dati WhatsApp sul proprio pc e il ripristino del backup WhatsApp su iPhone a Android. E’ inoltre anche compatibile con WhatsApp Business, ovvero la versione della popolare app dedicata alle aziende che sta anch’essa ottenendo sempre crescente attenzione.

Molti rumors, mentre è passato non molto tempo dall’uscita del 12, indicano che il 2021 vedrà mettere da Apple sul mercato l’iPhone 13, nei confronti del quale ovviamente c’è già grande curiosità da parte degli amanti del Melafonino. Qualunque sia la nuova versione di iPhone che sceglierete, speriamo di avervi dato utili indicazioni per un passaggio il più possibile rilassante e senza alcuna perdita di dati.

La tua mail per essere sempre aggiornato

Commenta